Frittelle di ricotta: una ricetta inusuale e deliziosa per Halloween!

frittelle di ricotta una ricetta 3

Se avete voglia di mangiare qualcosa di nuovo, allora dovete provare le frittelle di ricotta. Morbide e super leggere, sono ideali accompagnate da qualche crema.

Per prepararle servono pochissimi ingredienti e possono essere considerate una vera e propria alternativa alle castagnole. Anche se nell’impasto non ci sono né burro né uova, sono molto davvero una delizia per il palato.

Rendetele ancora più buone con una spolverata di zucchero a velo o semolato. Volendo, potete anche farcirle con crema di nocciole, crema pasticcera o confettura, servitevi di una siringa da pasticcere.

Ma non perdiamo altro tempo e scopriamo insieme come fare per un dolcetto/scherzetto per Halloween! Curiose? Iniziamo! 

frittelle di ricotta una ricetta 3

Frittelle di ricotta: ingredienti e preparazione

Per preparare questa ricetta, procuratevi:

  • scorza grattugiata di limone, 1
  • farina 00, 180 g
  • zucchero semolato, 60 g
  • vanillina, 1 bustina
  • ricotta vaccina o formaggio fresco, 150 g
  • lievito per dolci, 10 g

Setacciate la farina dentro una ciotola insieme alla vanillina e al lievito. In un altro recipiente, invece, mescolate la ricotta insieme allo zucchero, aggiungete anche la scorza di limone.

Unite, poi, le polveri alla crema di ricotta e amalgamate bene tutto. Mettete l’impasto ottenuto su un piano da lavoro, formate un panetto.

A questo punto, non vi resta che ricavare dall’impasto dei cordoncini. Tagliateli in tocchetti, e poi formate delle palline grandi quanto una noce.

Come cuocerle

Mettete in un pentolino con i bordi alti dell’olio di semi di arachide e mettete sul fuoco. Per verificare che l’olio sia ben caldo, potete immergere dentro uno stecchino di legno. Non appena si formeranno delle bollicine, vorrà dire che la temperatura è quella giusta.

Attenzione a non friggerne troppe insieme, in modo da evitare che la temperatura dell’olio vada a calare eccessivamente. Una volta che risulteranno ben dorate, trasferitele sulla carta assorbente.

LEGGI ANCHE:  Polpette di broccoli: la ricetta super light, veloce e sfiziosa!

A questo punto, non vi resta che rotolare le frittelle dentro lo zucchero semolato e servirle ben calde. Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...