Frittelle parmigiano e salame: sfizioso snack per deliziare i palati!

frittelle parmigiano e salame sfizioso 82

Ecco uno snack sfizioso, ma veloce e semplice da realizzare: le frittelle di parmigiano e salame!

Ideali per un incontro con gli amici, rappresentano un aperitivo finger food davvero originale e gustoso, che piacerà proprio a tutti, grandi e piccini.

Croccanti e saporite, si preparano in 5 minuti e spariranno in un secondo. Una tira l’altra. Solo ingredienti sani e genuini per una resa inaspettata che troverà il plauso di tutti i commensali, anche quelli dal palato raffinato. Se gradite maggiormente il sapore dello speck, potete sostituirlo al salame, secondo le vostre preferenze.

Curiose? Iniziamo!

frittelle parmigiano e salame sfizioso 82

Frittelle parmigiano e salame: ingredienti e preparazione

Per queste frittelle parmigiano e salame, procuratevi:

  • acqua, 220 ml
  • farina di tipo 00, 250 g
  • salame, 100 g
  • parmigiano, 50 g
  • lievito istantaneo per torte salate, 1 bustina
  • sale, q.b.
  • olio di semi per friggere.

La ricetta che noi di Non Solo Riciclo vi proponiamo è semplicissima e si realizza in un baleno. Per realizzarla potete anche riciclare i fondi dei vostri salumi, svuotando il frigorifero dei vecchi rimasugli.

Tagliate il salame a cubetti, grattugiate il parmigiano e tenete a portata di mano.

Setacciate la farina e trasferite in una ciotola, aggiustate il sale e unite anche l’acqua. Amalgamate la pastella con una frusta a mano fino ad ottenere un composto senza grumi. Unite ora anche il lievito, l’affettato e il formaggio. Mescolate perfettamente per uniformare il tutto.

In un tegame antiaderente dai bordi alti, versate abbondante olio. Mettete sul gas, accendete il fuoco a fiamma alta e attendete che arrivi al punto di fumo. Quando sfrigola, prelevate con un cucchiaio un po’ di impasto e tuffatelo nella padella, friggetelo fino a quando non apparirà dorato su tutti i lati, quindi scolatelo con la schiumarola e adagiatelo sulla carta assorbente. Continuate così fino a terminare tutti gli ingredienti, quindi servite le vostre frittelle ancora calde. Sarà un successo!

LEGGI ANCHE:  Timballo di zucchine, provola e salsiccia: una delizia da leccarsi i baffi!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...