Gamberi piccanti saltati in padella: con peperoncino calabrese, afrodisiaci!

gamberi piccanti saltati in padella 3

Avete in programma una cena raffinata e ricercata, ma vi resta poco tempo per cucinare? Preparate questi gamberi piccanti. Un piatto di pesce ricercato e amatissimo da tutti, ma semplice da preparare, certo non appropriato per delicato palato dei più piccini, perché prevede l’utilizzo del peperoncino calabrese, forte e aromatico. Profumatissima e saporita, questa ricetta appagherà le papille gustative degli adulti che amano provare esperienze aromatiche particolarissime.

Offriteli ai vostri ospiti come aperitivo, andranno a ruba. Oppure, accompagnateli con un’insalata fresca di stagione, e presentateli come secondo. Li incanterete in ogni caso e sarete sommerse da complimenti e applausi.

In un lampo avrete realizzato un piccolo capolavoro, senza impazzire troppo dietro ai fornelli.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

gamberi piccanti saltati in padella 3

Gamberi piccanti: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • peperoncino calabrese in polvere, 1 cucchiaino
  • aglio, 2 spicchi
  • gamberi freschissimi, 500 g
  • olio extravergine d’oliva, q.b.

Prima di cominciare, una raccomandazione è d’obbligo: scegliete solo pesce di qualità, facendovi consigliare dal vostro negoziante di fiducia. Solo così vi garantirete tutto il sapore del mare.

Ricordate, inoltre, che questo piatto è leggero e digeribile, perfetto quindi anche per chi ha sempre un occhio di riguardo per la linea.

Pulite i gamberi eliminando la testa, il carapace e l’intestino, lasciando intatta la coda.

In una padella antiaderente, scaldate due cucchiai abbondanti di olio extravergine d’oliva. Rosolate l’aglio sbucciato e privato dell’anima per 1 minuto. Spolverate anche il peperoncino, le spezie arrostite hanno un aroma ancora più intenso. Infine, unite i gamberi e saltateli per 2 minuti, devono risultare ben dorati su entrambi i lati.

Servite immediatamente, ancora caldo e fumante, il vostro piccolo capolavoro.

Se desiderate offrire questo piatto anche ai piccoli di casa, oppure se non amate particolarmente il sapore piccante, sostituite il peperoncino con la paprika, per un resa più delicata, ma sempre originale e leggermente esotica.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...