Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Gatti e Cetrioli: Sveliamo il Mistero di questo Amore/Odio che Caratterizza (quasi) tutti i Felini

Pubblicità

Se fate un giro nella rete, vi accorgerete che essa pullula di video con gatti e cetrioli. In pratica, molti padroni di questi meravigliosi animali, si sono divertiti a mettere di nascosto un cetriolo vicino alla ciotola o alla cuccia dell’amico a 4 zampe, per poi filmarne la reazione. La maggior parte delle volte il felino se la dà a gambe, poi si apposta per studiare la situazione ma, in ogni caso, si spaventa.

Vediamo perché gatti e cetrioli non stanno bene insieme

Pubblicità

Gatti e cetrioli: perché non vanno d’accordo?

Qual è la spiegazione scientifica su questo odio istintivo dei gatti per i cetrioli? Secondo l’esperta di comportamento animale Jill Goldman, si tratta di una normale reazione difensiva, in quanto l’animale non si aspetta di trovare quell’oggetto sul pavimento e viene colto di sorpresa.

Può anche darsi che il gatto scambi il cetriolo per un serpente, che ai suoi occhi è un pericolosissimo predatore mortale. Ad ogni modo la studiosa mette in guardia da un simile comportamento.

Gatti e cetrioli: non spaventate i vostri amici!

Secondo la Dottoressa Goldman, quello appena descritto è un comportamento incivile e crudele nei confronti dei nostri animali domestici. Il gatto subisce un forte stress, che può indurlo ad azioni in cui può ferirsi oppure, per paura e reazione, rompere degli oggetti in casa.

Perché divertirsi a spaventare un animale? E’ cattivo e senza senso. Fare addirittura dei video per metterli nel web poi, è ancora peggio, in quanto le immagini si diffondono, diventano virali e spingono altre persone a fare lo stesso: lo spirito di emulazione è decisamente dannoso e puerile in certi casi!

Pubblicità

Dunque, per far giocare il micio ed interagire correttamente con lui, comprategli gli appositi giochini oppure dategli una vecchia pantofola, ma sempre avvicinando ogni oggetto con la dovuta delicatezza. Tuttavia gatti e cetrioli non vanno d’accordo: teneteli alla dovuta distanza!


Potrebbe interessarti anche...