Gerani, non annaffiarli così: li fai marcire! Scopri il trucco dei giardinieri per una super fioritura!

gerani non annaffiarli cosi li gerani fioritura 2

Gerani, non annaffiarli così: li fai marcire! Scopri il trucco dei giardinieri per una super fioritura!

La fioritura estiva dei gerani decora piazze, balconi, passeggiate, giardini, ecc…ma per essere così rigogliosi necessitano di attenzione e la cosa fondamentale per averli sempre splendidi e fioriti è irrigarli al momento giusto. I loro colori sono per la maggior parte vivaci, monocolore o a due colori, ma sempre bellissimi. E’ necessario quindi saper trattare questo tipo di pianta che ravviva le nostre estati.

gerani non annaffiarli cosi li AdobeStock 168250562 1

Di quanta luce hanno bisogno i gerani?

Il geranio è una pianta che ha bisogno di tantissima luce, ma dovete fare attenzione in estate alle ore centrali della giornata che possono dare problemi di disidratazione. Il posto ideale sarebbe un luogo semi-ombreggiato.

Come devono essere innaffiati i gerani?

Questa pianta ha bisogno di molta acqua, ma non si deve esagerare. Per essere sicuri che il terreno è arido, dovete usare semplicemente il vostro dito. Scavate un pochino nel terreno se è asciutto anche addentrandosi nel vaso, procedete all’irrigazione. Evitate i ristagni d’acqua lasciandola nel sottovaso, potrebbe far marcire le radici.

Che fertilizzante usare per i gerani?

In commercio potete scegliere se usare concimi liquidi o solidi. Il periodo migliore per concimarli è la primavera, ma potete farlo anche in estate con il ritmo di una volta al mese. Potete scegliere anche tra i concimi organici, come l’humus o il letame, mescolandoli al terreno oppure quelli chimici in vendita nei negozi specializzati e tal volta anche al supermercato. In questo caso leggete attentamente le modalità di somministrazione.

Quando potare i gerani!

La potatura dei gerani si effettua generalmente in autunno, eliminando i rametti più sottili alla base e lasciando quelli robusti. Ma in estate è necessario fare delle piccole potature quando ci sono i fiori sfioriti che vanno tolti a partire dal nodo in cui nasce il loro gambo. Anche le foglie secche vanno tolte se ci sono.

LEGGI ANCHE:  Come fare la COLLA VINILICA: scopri la ricetta perfetta

Come far rifiorire i gerani?

I gerani per fiorire devono avere molte ore di luce, quindi se avete un posto luminoso dove metterli, vedrete che saranno sempre belli, rigogliosi e fioriti. Questa pianta nelle migliori condizioni sopravvive anche 40 anni. Se invece i vostri gerani non fioriscono, probabilmente non hanno abbastanza ore di luce, oppure è stato usato troppo fertilizzante o ancora possono esserci parassiti che li hanno attaccati.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...