Ghirlanda Natalizia da mangiare: senza lievitazione, buona e stupenda in tavola!

ghirlanda di pane AdobeStock 459661933 Editorial Use Only

Ghirlanda Natalizia da mangiare: senza lievitazione, buona e stupenda in tavola!

Se hai bisogno di stupire i tuoi ospiti, durante il pranzo di Natale, con un effetto super scenografico ho in mente l’idea giusta per l’occasione.

La ricetta della ghirlanda di pane è perfetta per servirla a centrotavola e, a dispetto delle apparenze, è facile e veloce da realizzare.

Il gusto dei panini all’olio senza lievitazione conquisterà grandi e piccini.

Ghirlanda Natalizia da mangiare

Ghirlanda Natalizia da mangiare: ingredienti

  • 1 uovo
  • 450 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 200 ml di latte intero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 70 gr di burro fuso
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • un pizzico di pepe nero
  • timo
  • Rosmarino
  • origano

Preparare la ghirlanda di pane richiede una manciata di minuti anche per chi non è esperto di piatti fatti in casa.

Tempo totale: 30 minuti
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 15 minuti
Porzioni: 24 piccoli panini

Procedimento

Per prima cosa bisogna prendere una ciotola e versarci dentro lo zucchero, l’uovo precedentemente montato, la farina, il lievito, il latte e il burro fuso iniziamo ad impastare leggermente e aggiungiamo il sale ed il pepe. A questo punto mescoliamo per bene tutti gli ingredienti con le mani per lavorare l’impasto fino ad ottenere un morbido panetto.

Dal panetto, sempre lavorando con le mani, creiamo dei panini dal peso di 30 – 35 grammi circa e disponiamoli, uno alla volta, intorno ad un coppapasta, precedentemente posizionato su una teglia rivestita con della carta da forno.

Se in casa siete sprovvisti di un coppapasta potete usare una tazza o uno stampo per delle mini crostate.

LEGGI ANCHE:  Quando ho la ricotta, cucino subito questa torta deliziosa e facile da fare.

Fatto questo intingiamo un pennello nell’olio e bagnamo la nostra ghirlanda. Aggiungiamo una spolverata delle erbe aromatiche citate nell’elenco degli ingredienti poco sopra.

Non resta che infornare per 15 minuti ad una temperatura di 180 gradi in un forno statico e riscaldato in precedenza. Sforniamo il nostro lavoro, facciamolo raffreddare e decoriamo con un pizzico di pepe rosa.

Attenzione: volendo possiamo farcire i nostri panini con formaggi e salumi, ovviamente prima di cuocerli nel forno. Se invece desideriamo conservare la nostra gustosa creazione, dopo averla sfornata, possiamo congelarla e tenerla chiusa in un sacchetto per alimenti fino a 3 giorni.

Serviamo a centrotavola e stupiamo gli ospiti con la nostra ghirlanda di pane.

Buone feste.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...