Girelle dolci alla ricotta: una veloce e sana colazione – merenda!

un solo ingrediente e i girelle alla ricotta

Girelle dolci alla ricotta: una sana colazione o merenda!

Per fare una merenda golosa o semplicemente per fare un figurone davanti agli ospiti possiamo preparare dei panini ripieni di ricotta. Se invece desideriamo qualcosa di più dolce e semplice possiamo spolverarli soltanto con zucchero e cannella.

Insomma potete realizzare quelli che più si adattano ai vostri gusti.

Girelle dolci alla ricotta: una sana colazione o merenda!

Girelle dolci alla ricotta: una sana colazione o merenda!

Cominciamo con il selezionare gli ingredienti che andremo ad utilizzare:

  • 500 gr di farina di frumento + 500 gr di farina di frumento
  • 3 uova + 2 uova + 1 albume
  • 1 cucchiaio di farina
  • 120 gr di zucchero + 3 cucchiai di zucchero + 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiai di miele
  • 0,5 gr di zucchero vanigliato + 1 cucchiaio di zucchero vanigliato
  • 500 ml di latte caldo
  • 1 cucchiaio di lievito secco
  • 30 gr di burro morbido
  • 3 cucchiai di olio vegetale
  • 80 – 100 gr di uvetta al vapore
  • 500 gr di ricotta
  • Zucchero + cannella
  • 100 gr di burro fuso

Impasto

Portiamo 3 uova in una ciotola e aggiungiamo 120 grammi di zucchero e 0,5 cucchiaino di quello vanigliato. Mescoliamo con una frusta elettrica fino a quando raddoppierà di volume. Mettiamo un attimo da parte e in una ciotola pulita versiamo il lievito secco, 1 cucchiaio di zucchero e 1 cucchiaio di farina. Mescoliamo le polveri con un cucchiaio e aggiungiamo il burro fuso. Facciamo sciogliere le polveri e versiamo il latte fatto precedentemente riscaldare. A questo punto integriamo il composto alla ciotola con le uova per poi aggiungere l’olio vegetale e 500 grammi di farina di fumento. Amalgamiamo con un cucchiaio e aggiungiamo il miele e altri 500 grammi di farina di frumento. Lavoriamo l’impasto per 10 – 15 minuti fino ad ottenere un panetto. Lasciamo crescere il panetto per 60 minuti coperto da un canovaccio.

LEGGI ANCHE:  Granita al limone fatta in casa, ricetta siciliana: estiva e rinfrescante con meno di 80 calorie!

Ripieno

Nel frattempo in una ciotola con la ricotta aggiungiamo 2 uova e un albume d’uovo. Successivamente aggiungiamo 3 cucchiai di zucchero e 1 cucchiaio di zucchero vanigliato. Versiamo il burro morbido e integriamo tutti gli ingredienti con una forchetta.

Allo scadere del tempo riprendiamo l’impasto ormai lievitato e dividiamolo in 2.

Preparazione pane e ricotta

Prendiamo una metà del nostro impasto e stendiamolo, fino ad ottenere una pasta sottile, con l’aiuto di un mattarello su un piano da lavoro infarinato. Sulla superficie stendiamo la ricotta che abbiamo lavorato e aggiungiamo l’uvetta. Arrotoliamo la pasta su sé stessa e chiudiamo per bene i bordi pizzicandoli con le mani.

Con un filo tagliamo la pasta in modo da ottenere delle girelle e adagiamole su una teglia rivestita con della carta da forno. Lasciamo crescere il pane ripieno coperto da un canovaccio per 10 minuti. Dopodiché creiamo un composto formato da 1 tuorlo d’uovo e 1 cucchiaio di latte e con l’aiuto di un pannello passiamolo sulla pasta. Inforniamo per 25 – 30 minuti a 180 gradi.

Preparazione pane cannella e zucchero

Con l’altra metà dell’impasto ripetiamo le stesse operazioni. Tuttavia sulla superficie della sfoglia andiamo a versare lo zucchero e la cannella mescolati tra loro dopo aver bagnato la pasta con del burro fuso. Arrotoliamo la pasta e dividiamola come precedentemente descritto. Inforniamo dopo averla bagnata con il tuorlo d’uovo e il latte sempre dopo averla lasciata riposare per 10 minuti. Spolveriamo sul pane ancora la nostra polvere di cannella e zucchero e lasciamo cuocere sempre a 180 gradi per una mezz’ora circa.

Serviamo a tavola e lasciamoci avvolgere dai complimenti di tutti i commensali.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...