Gli alieni? In America ci credono e son convinti che visitano la terra

gli alieni in america ci AdobeStock 227703049

Gli alieni? In America ci credono e son convinti che visitano la terra

Gli alieni? In America ci credono e son convinti che visitano la terra. Secondo un recente sondaggio condotto dal Pew Research Center (d’ora in poi PRC), la maggior parte degli americani è convinta che gli alieni esistano davvero e che abbiano fatto visita alla terra.

gli alieni in america ci AdobeStock 227703049

Riguardo all’esistenza di forme di vita al di fuori del nostro sistema solare, pare che ci credano il 65 per cento degli intervistati.

I quali intervistati, però, vanno oltre e si dicono convinti, per il 51 per cento, che gli omini verdi non solo esistano, ma abbiano anche fatto visita al nostro pianeta.

Il PRC ha rilasciato i suoi numeri prima del 2 luglio, che è il giorno che i fissati dell’ufologia hanno scelto per la Giornata mondiale degli UFO (Unidentified Flying Objects: oggetti volanti non identificati). La data non è casuale: si tratta di una allusione al presunto disco volante che sarebbe precipitato in quella data nel 1947 a Roswell, New Mexico.

Non importa che poi le autorità abbiano identificato il relitto come un pallone meteorologico: per i patiti dell’ufologia e delle teorie del complotto quello di Roswell è (sarebbe) un atterraggio alieno e anche uno dei primi tentativi di insabbiamento da parte del governo federale.

Gli alieni? Gli americani ci credono

Per il suo sondaggio, Pew ha interrogato più di 10 mila americani maggiorenni sugli alieni e sugli UFO (che non sono la stessa cosa, come poi diremo). Dal sondaggio è emerso che circa il 76 per cento dei soggetti tra i 18 e i 29 anni è propenso a credere all’esistenza degli alieni, contro il 69 per cento delle persone tra i 30 e i 49, e solo il 58 per cento degli interrogati tra i 50 e i 64 anni.

LEGGI ANCHE:  Oroscopo di Paolo Fox di oggi 30 marzo 2022

Non importa quale fosse la loro età, la stragrande maggioranza degli interrogati, l’87 per cento, ha sostenuto di non credere che gli UFO rappresentino una minaccia alla sicurezza nazionale, anche se non è chiaro se la pensino così perché credono che gli UFO siano semplici oggetti volanti o perché invece credono che gli alieni siano amichevoli.

Intanto un rapporto del Dipartimento della Difesa reso alla Commissione senatoriale sui servizi segreti ha rivelato che tra il 2004 e il 2021 ci sono stati 144 “fenomeni aerei non identificati” (UAP, in inglese). Di questi pare che uno solo sia stato conclusivamente spiegato come un “pallone sonda”, mentre gli altri restano non identificati (come da definizione).

Si diceva della differenza tra alieni e UFO. Data la inconcepibile vastità dell’universo appare abbastanza ragionevole pensare che la vita non sia fiorita soltanto in questo angolo periferico della Via lattea.

Se poi queste presunte forme di vita siano anche intelligenti e siano in grado di viaggiare per migliaia di anni luce, cosa improbabilissima, questo è tutto un altro paio di maniche.

Insomma, è molto probabile (quasi certo, in effetti) che gli UFO siano solo quello che dice il nome: oggetti volanti non identificati.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...