Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Gli infusi che espellono tutto il catarro dai polmoni e curano l’asma in modo naturale

Pubblicità

Esistono molte piante ed erbe medicinali che aiutano a purificare i polmoni e a disintossicarli da agenti esterni tossici, favorendo e migliorando la respirazione.
Ecco qui di seguito mostrate una serie di piante che vi aiuteranno a godere a pieno dei loro grandi benefici per la vostra salute.

1 – Liquirizia (Glycyrrhiza Glabra): Famosa in tutto il mondo e originaria dell’area mediterranea e mediorientale. E’ una pianta medicinale considerata un toccasana peer l’apparato respiratorio, infatti aiuta a ripulire i polmoni, a migliorare la salute della gola, a calmare la tosse e a facilitare l’eliminazione del catarro dai bronchi.

2 – Tossilaggine comune (Tussilago Farfara): Le ottime proprietà benefiche di questa pianta aiutano molto l’apparato respiratorio. Per la tosse e la bronchite cronica dei fumatori è possibile preparare un infuso con un cucchiaino di tossilaggine essiccata e consumarla 2 volte al giorno. Inoltre, i nativi americani utilizzavano questa pianta per purificare i polmoni, in quanto era in grado di eliminare il muco presente in eccesso e utile per trattare anche l’asma.

Pubblicità

Cannabis: E’ un’erba medicinale che protegge l’apparato respiratorio. I cannabinoidi presenti possono ridurre il rischio di infezioni. La cannabis può aiutare ad alleviare anche l’asma, una ostruzione alle basse vie respiratorie che si gonfiano e si stringono causando tosse e difficoltà respiratoria. La cannabis che presenta un effetto broncodilatatore, facilita il flusso d’aria alleviandone i sintomi. Naturalmente l’utilizzo della cannabis è illegale, quindi consigliamo di utilizzarla vaporizzandola, in quanto stimola la naturale risposta immunitaria del corpo e riduce la diffusione dell’infezione.

4 – Osha (Ligusticum Porteri): Una radice originaria dell’America del Nord usata dai nativi per migliorare la salute del sistema respiratorio. Infatti migliora la circolazione sanguigna all’interno dei polmoni. Inoltre all’interno della radice è presente la canfora e altri composti che le donano un alto beneficio per i polmoni. Agisce anche da antistaminico calmando l’irritazione delle vie respiratorie.

5 – Timo (Thymus): Ha una potente proprietà anticongestionante a livello delle vie respiratorie e del torace. Inoltre il suo olio essenziale viene utilizzato come un antibiotico naturale. Dal timo si possono produrre molti oli essenziali con proprietà antisettica, antimicotica e antibiotica. Migliora anche l’acne rispetto invece alle solite costose creme, gel e lozioni presenti in commercio. La tisana a base di timo ha anche la capacità di eliminare batteri e virus, in modo che qualsiasi sia l’infezione in corso, potrà avere un’azione benefica.

6 – Origano: L’origano è costituito da molte vitamine e sostanze nutritive che rafforzano molto il sistema immunitario. I suoi effetti positivi sono dovuti soprattutto al carvacrolo e all’acido rosmarinico. Entrambe queste molecole sono dei decongestionanti naturali e riducono l’istamina, migliorando il passaggio del flusso di aria a livello nasale e polmonare. L’olio che si ottiene dall’ origano è alla gran lunga più efficace contro il batterio Stafilococco Aureus rispetto ai trattamenti antibiotici più comuni.

7 – Tabacco indiano (Lobelia Inflata): L’erba veniva data ai cavalli sin dall’antichità per permettergli di migliorare la loro respirazione. E’ costituito da uno speciale alcaloide, chiamato lobelina, antimucolitico e decongestionante. Infatti si è notato che dopo l’assunzione della lobelia da parte dei cavalli, questi respiravano più profondamente. La lobelina ha effetto anche sugli uomini stimolando le ghiandole surrenali a rilasciare adrenalina, che funziona da rilassante per le vie respiratorie, ma presenta lo stesso effetto anche sui muscoli. Quest’erba viene utilizzata anche per l’asma, tosse, raffreddore ed ha mostrato ottimi risultati nel trattamento delle cellule tumorali multiresistenti.

8 – Enula campana (Inula Helenium): Questa pianta viene considerata un grande antibiotico naturale, con una grande efficacia sui polmoni. Assumere l’infuso a base di enula purifica i polmoni e contribuisce a ridurre l’infezione come la bronchite. Gli esperti raccomandano un cucchiaino di erba per ogni tazza di acqua bollente, da assumere 2-3 volte a settimana.

9 – Eucalipto (Eucalyptus Globuus): Questa pianta originaria dell’Australia, viene utilizzata molto soprattutto come ingrediente nelle industrie dolciarie come le caramelle per la gola, lo si ritrova anche in pastiglie e sciroppi in farmacia. Infatti è efficace contro l’irritazione della gola, le infiammazioni dovute a malattie respiratorie e per eliminare il muco in eccesso. La sua proprietà è data dalla presenza del cinolo. Inoltre, la pianta è anche ricca di antiossidanti, il che rafforza molto il sistema immunitario.

Pubblicità

10 – Tasso Barbasso (Verbascum Thapsus): Vengono utilizzate sia le foglie che i fiori e possono essere utilizzate per preparare un estratto che purifica i polmoni, bronchi e riduce l’infiammazione. La tisana necessita di un cucchiaino di erba essiccata per ogni tazza di acqua bollente.

11 – Polmonaria (Pulmonaria Officinalis): Anch’essa viene utilizzata come decongestionante e per depurare i polmoni.

12 – Larrea Divaricata: Pianta d’origine americana. I suoi principi attivi antiossidanti sono utili per contrastare le irritazioni, inoltre dona relax e purifica i polmoni.

13 – Salvia (Salvia Officinalis): E’ molto utile per trattare i disturbi dell’apparato respiratorio. E’ usata come antinfiammatorio per la gola, la tosse e qualsiasi disturbo respiratorio come la sinusite. La tisana alla salvia può essere preparata per alleviare mal di gola e tosse.

14 – Menta (Mentha piperita): Il mentolo, il principio attivo fondamentale in questa pianta è molto efficace per proteggere, prevenire e alleviare i disturbi all’apparato respiratorio. Molte persone si cospargono di balsami a base di mentolo sul petto o simili prodotti con lo stesso principio attivo da inalare.

15 – Piantaggine (Plantago major): Viene usata anch’essa per la gola irritata e la tosse. I suoi principi attivi ad attività antibatterica e antimicrobica sono efficaci per purificare e disintossicare i polmoni.


Potrebbe interessarti anche...