Gli involtini di verza, gustosi e veloci come non li avete mai mangiati!

involtini-di-verza-tonno-Pianetadonne

Un secondo prelibato ma leggero: gli involtini di verza sono irresistibili e versatili, pronti ad accontentare tutti i palati!

involtini-di-verza-tonno-Pianetadonne

Gli involtini di verza-Pianetadonne

Le festività natalizie e Capodanno sono appena trascorsi e quale migliore occasione per rimettersi in forma senza rinunciare al gusto? Infatti, ecco gli involtini di verza, una succulenta ricetta realizzata con verdura di stagione. Sono facili da preparare e talmente sfiziosi che conquisteranno tutti, anche i bambini. Nello specifico, la farcitura è con il tonno, in particolare quello in scatola per accorciare i tempi ma, nel caso, si potrebbe fare anche con quello fresco: basta sfilettarlo, tagliarlo a dadini e saltarlo in padella.

Comunque ecco pronta questa ricetta che salverà i pranzi o le cene e, soprattutto, un modo diverso per gustare il tonno in scatola, oltre ad arricchire le insalate. Di seguito, si riporteranno gli ingredienti, il procedimento e le dosi.

Gli involtini di verza, ecco tutti gli ingredienti

Innanzitutto sono necessarie le foglie di verza. In questo caso, dipende dalle porzioni ma calcolando dosi per 4 persone e almeno tre involtini a testa, si potrebbe optare per 12 foglie di verza. A seguire, 300 grammi di tonno sott’olio in scatola, 250 grammi di pane secco, 100 millilitri di acqua calda e sale. In sostituzione del pane da ammorbidire, si possono utilizzare la sua mollica o le patate, l’importante è fare in modo che il ripieno risulti compatto.

LEGGI ANCHE —> Involtini di pesce spada, leggerissimi per smaltire le feste!

LEGGI ANCHE —> Verza con le patate: un piatto super light gustosissimo!

Da tale elenco, viene subito l’acquolina in bocca e, soprattutto, si può già immaginare il profumo e il gusto così delicato. Perciò, cucine aperte e fiamme brulicanti, pronti per realizzare questa invitante e deliziosa ricetta ‘light’ che metterà d’accordo tutta la famiglia, anche i palati più esigenti.

LEGGI ANCHE:  5 spunti per degli hamburger casalinghi e salutari

Il procedimento

Si cominci a lessare le foglie di verza dopodiché si dispongano su un piatto per lasciarle raffreddare. Nel frattempo, ci si occupi del ripieno: in una ciotola unire il pane secco e l’acqua calda per ammorbidire, successivamente si aggiunga il tonno, previamente sgocciolato dall’olio e un pizzico di sale. Mescolare bene affinché si amalgami bene tutto. Adesso è l’ora di creare la forma dell’involtino perciò disporre su ogni foglia un cucchiaio abbondante di farcitura e arrotolare. Adagiare gli involtini appena realizzati su una placca o una teglia, previamente ricoperta da carta forno e inserire, appunto, nel forno in modalità grill, per circa 10 minuti, già riscaldato a 200°. Buon appetito!

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...