Gli unici 10 paesi dove McDonald’s è stato un fallimento!

McDonald’s è un marchio che tutti conosciamo ed è tra i più famosi al mondo. E’ riuscito a diffondersi in ogni città del mondo proponendo il suo cibo ricco di salse, ipercalorico e a basso costo.Esistono però 10 paesi dove McDonald’s non ha ottenuto il successo sperato e per diversi motivi è stato costretto a chiudere.

1. Bermuda

Le catene di fast food estere non sono ben accette alle Bermuda tanto che nel Territorio britannico dei Caraibi sono vietate. L’unico McDonald’s che c’era sull’isola oggi non c’è più. Era stato aperto nel 1985 presso la Stazione Air US Naval, cioè su un suolo americano ma quando la base chiuse 10 anni dopo, anche il ristorante non aveva più motivo di esistere.

2. Iran

McDonald’s esisteva anche in Iran prima dell’avvento della Repubblica Islamica che poi ha ben accettato la sua presenza. E’ stato chiuso nel 1979 dopo la rivoluzione.

3. Macedonia

In Macedonia McDonald’s aveva ben sette ristoranti. Nel 2013 però furono chiusi tutti dopo che il gruppo che gestiva il franchising ha perso la sua licenza.

4. Islanda

Il fallimento di McDonald’s sull’isola è stato in successione del boom economico che l’Islanda ha sperimentato per alcuni anni. Le cose sono cambiate quando l’Islanda fu colpita duramente dalla crisi del credito, a quel punto la catena di fast food è stata chiusa.

mcdonaldsburger conservatoFoto: bushostelreykjavik.com

5. Corea del Nord

Il fatto che non c’è un McDonald’s in Corea del Nord non sorprende così tanto. Tutto quello che appartiene all’”Occidente capitalistico” non è gradito in questo paese.

6. Bolivia

McDonald’s chiuse nella zona sudamericana nel 2002 a causa delle scarse vendite nei suoi punti vendita. Ci fu il disprezzo per l’azienda in tutto il paese. L’ex presidente Evo Morales dichiarò: “McDonald non è interessato alla salute degli esseri umani, solo al guadagno e profitto delle imprese”.

7. Giamaica

Nel 2005 tutti i fast food di McDonald’s sull’isola chiusero. Le ragioni della chiusura sono diverse, tra queste il fatto che gli hamburger non fossero abbastanza grandi da saziare l’appetito dei giamaicani affamati ma anche per una mancanza di investimenti.

LEGGI ANCHE:  Come eliminare l’acqua dalle orecchie: rimedi casalinghi

8. Montenegro

Sembra che in questo paese abbia impedito a McDonald’s di costruire un fast food nella capitale, Podgorica, per evitare la globalizzazione.

9. Barbados

L’unico ristorante McDonald’s che è esistito sull’isola dei Caraibi adesso è un ufficio di servizi finanziari. Il fast food aprì nel 1996 ma chiuse in breve tempo dopo aver lottato contro un mercato molto ostile.

10. Ghana

Il paese dell’Africa occidentale ha accolto un bel numero di fast food nella sua capitale Accra, ma non quello di McDonald’s. Non se ne conosce il motivo.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...