Gnocchetti alle zucchine: senza patate, nè uova, delicati e leggeri.

gnocchetti alle zucchine senza patate 1

Gli gnocchetti alle zucchine sono un piatto delicatissimo, con un plus ulteriore: nella ricetta che vi proponiamo noi di Non Solo Riciclo sono senza patate e senza uova.

Contengono così poca farina che per realizzarli a dovere è opportuno ricorrere alla sac à poche.

Cuociono in un lampo e sono morbidissimi all’assaggio. Potete prepararli con un metodo tradizionale o con il Bimby, noi vi presentiamo entrambe le possibilità, a voi scegliere come procedere.

Offriteli ai vostri ospiti per stupirli con un primo interamente fatto in casa, dalle vostre mani premurose. Accompagnateli con un condimento al pomodoro, saranno perfetti!

Curiose? Iniziamo!

gnocchetti alle zucchine senza patate 1

Gnocchetti alle zucchine: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • farina di tipo 00, 300 g
  • zucchine pesate pulite, 500 g
  • cipolla dorata, 1
  • basilico qualche fogliolina
  • olio extravergine d’oliva, 20 ml
  • parmigiano Reggiano DOP, 50 g
  • sale, 1 pizzico
  • passata di pomodoro, q.b. per condire

Grattugiate il formaggio e tenetelo a portata di mano. Sciacquate le foglie di basilico.

Lavate le zucchine, asciugatele e spuntatele. Tagliatele a rondelle sottili. Affettate finemente anche la cipolla.

Se desiderate procedere con il metodo tradizionale, versate un filo di olio in una padellina e fate imbiondire la cipolla, aggiungete le zucchine e cuocetele con un coperchio fino ad ammorbidirle.

Trasferite il tutto in un robot da cucina, aggiungete anche il basilico, quindi frullate per qualche secondo alla massima potenza.

Versate il composto in una ciotola e attendete che si raffreddi del tutto. Unite, infine, la farina e il parmigiano, aggiustate il sale e amalgamate perfettamente.

Ricetta per il Bimbi

Ingredienti:

  • Zucchine a rondelle, 550 gr (peso delle zucchine già lavate e pulite)
  • Farina 00, 190 gr
  • cipollotto fresco, 1
  • olio evo, 1 cucchiaino
  •  sale q.b.
LEGGI ANCHE:  Mousse al torroncino: la crema più soffice e golosa delle feste!

Avete il Bimby, farete in un baleno. Mettete cipolla e olio nel boccale e azionate per 10 secondi a velocità 5. Riunite con la spatola e soffriggete a velocità 1 per 3 minuti, impostando i 100°.

Infine, cuocete le zucchine per 15 minuti, sempre a 100° a velocità 2, ma non inserite il misurino.

Prima di frullare il tutto, aggiungete il basilico, quindi azionate per 20 secondi velocità 5.

Aprite il coperchio e lasciate raffreddare.

In ultimo, setacciate la farina direttamente nel boccale, unite formaggio e sale, quindi lavorate a velocità 4 per 25 secondi.

Al termine, qualunque sia il metodo scelto, trasferite il composto in una sac à poche e iniziate a realizzare dei gnocchetti: premete per fare uscire una noce di impasto alla volta e tagliatelo con il coltello in tocchetti tutti uguali.

Scaldate il sugo di pomodoro per addensarlo leggermente, aggiustate il sale.

Mettete a bollire abbondante acqua salata in un tegame largo e capiente. Tuffate i gnocchetti, pochi alla volta, e prelevateli con la schiumarola non appena salgono a galla.

Impiattate e condite con la passata.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...