Gnocchetti di ricotta: deliziosi e delicati al sugo di pomodorini e scamorza

gnocchetti di ricotta deliziosi e 2

Gli gnocchetti di ricotta vi permetteranno di portare in tavola un primo raffinato, una variante a tema di quelli tradizionali, ma più leggera e delicata.

Le patate presenti nella ricetta classica vengono sostituite dal formaggio per un tripudio di gusto e consistenza davvero unico nel suo genere.

Grandi e piccini apprezzeranno il loro sapore così originale e avvolgente, tanto da chiedervi il bis.

Accompagnateli con il nostro condimento specialissimo: un sugo a basi di pomodorini e scamorza, aromatico e filante quanto basta per trascinare i vostri ospiti in un vortice di piacere.

Curiose di scoprire come fare? Prendete nota, noi iniziamo!

gnocchetti di ricotta deliziosi e 2

Gnocchetti di ricotta: ingredienti e preparazione

Per questo primo da leccarvi i baffi, procuratevi:

  • per gli gnocchi:
    • farina di tipo 00, 180 g
    • uovo, 1
    • parmigiano reggiano o grana padano, 70 g grattugiato
    • ricotta, 300 g
    • sale, q.b.
  • per il condimento:
    • aglio, 1 spicchio
    • pomodorini, 600 g
    • scamorza, 90 g
    • basilico, q.b.
    • pepe, q.b.
    • olio extravergine d’oliva, q.b.

Versate in una ciotola la ricotta, quindi unite tutti gli altri ingredienti e lavorateli a crema con i rebbi di una forchetta. Quando la consistenza sarà abbastanza corposa, proseguite ad impastare con le mani fino ad ottenere un panetto sodo e compatto.

Trasferitevi sulla spianatoia infarinata, suddividetelo in più parti e ricavate da ognuna un filoncino. Tagliatelo a tocchetti: ecco pronti i vostri gnocchi.

Ora preparate il condimento: sciacquate i pomodorini e divideteli in due, teneteli a portata di mano.

In una padella antiaderente, fate soffriggere lo spicchio d’aglio in abbondante olio d’oliva. Prelevatelo non appena inizia ad imbiondire, e versate i pomodorini. Fateli appassire a fiamma dolce, aggiungete il sale e il pepe. Proseguite per qualche minuto, unite il basilico tritato e fate addensare a fuoco basso.

Riducete la scamorza a tocchetti e tenete a portata di mano.

In un tegame alto e capiente, portate a bollore abbondante acqua salata. Tuffate gli gnocchetti e prelevateli con la schiumarola non appena risalgono a galla. Fateli saltare in padella con i pomodorini, quindi unite anche la scamorza e attendete che si sciolga completamente prima di impiattarli.

Serviteli caldi e filanti.

B
uon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...