Gnocchi senza patate | Ti servono solo con 3 ingredienti | Leggeri e buonissimi!

gnocchi senza patate li gnocchi senza patate lavreste 05 1200x800 1

Lo sapevi che è possibile realizzare degli gnocchi buonissimi anche senza utilizzare le patate?

La ricetta che troverai qui di seguito serve per realizzare degli gnocchi senza patate che risulteranno molto più leggeri rispetto alla versione classica.

In pochi minuti saranno pronti per essere serviti a tavola e, ovviamente, potremo condirli con qualunque cosa desideriamo.

Il loro sapore non ti farà rimpiangere la ricetta originale anzi forse diventeranno i tuoi preferiti e i preferiti di tutta la famiglia.

Ecco qui di seguito gli ingredienti e il procedimento da seguire.

gnocchi senza patate

Gnocchi senza patate: ingredienti.

Gli ingredienti utili per preparare gli gnocchi sono:

  • 400 ml di acqua bollente
  • Olio extravergine d’oliva quanto basta
  • Bicarbonato un pizzico
  • 500 gr di farina 0
  • Sale quanto basta (da utilizzare nell’acqua)

Procedimento.

La prima cosa da fare è quella di selezionare una ciotola capiente e di portare dentro la farina.

Al centro creiamo una fontanella in cui versar dentro un giro d’olio e un po’ di bicarbonato.

Dopodiché adagiamo su un fornello una pentola piena d’acqua, saliamola, e facciamola bollire.

Una volta che l’acqua sarà pronta versiamola a più riprese nella nostra ciotola e integriamola con un cucchiaio di legno per farla assorbire dalla farina.

Quando l’acqua comincerà ad intiepidire andiamo a lavorare con le mani per poi trasferire la massa ottenuta su un piano da lavoro infarinato.

Continuiamo ad impastare fino ad ottenere un panetto compatto e privo di grumi.

A questo punto dividiamo il nostro panetto in 5 parti e lavoriamo ogni parte tra le mani fino ad ottenere dei rotoli stretti e lunghi.

Con un coltello andiamo a dividere i nostri rotoli in tronchetti da 2 centimetri circa. Dopodiché con il dito indice andiamo a creare la classica forma degli gnocchi.

LEGGI ANCHE:  Gnocchi di pan pesto: l’alternativa rustica per un primo delizioso

Infine dobbiamo solo cuocerli per 3 minuti in una pentola contenente dell’acqua già salata e bollente.

Quando gli gnocchi cominceranno a galleggiare sull’acqua potremo scolarli e servirli a tavola con il nostro condimento preferito.

Buon appetito.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...