Grande Fratello, video per i 20 anni in ricordo di Pietro Taricone

Ieri, lunedì 16 settembre 2019, il Grande Fratello ha compiuto 20 anni. Infatti la prima edizione del programma è iniziata proprio il 16 settembre 1999: non in Italia ma in Olanda. Nel nostro Paese il “padre dei reality show” è andato in onda per la prima volta il 14 settembre dell’anno successivo su Canale 5.

Alcuni quotidiani informano che per il ventennale del format televisivo, la produzione ha voluto pubblicare un video – amarcord sul profilo ufficiale di Instagram. Un video per ricordare l’amore sbocciato nella “Casa” tra la vincitrice Cristina Plevani e il terzo classificato: il compianto Pietro Taricone.

“O’ guerriero”, dopo la fortunata esperienza al Grande Fratello, aveva intrapreso una brillante carriera di attore, ma il 29 giugno del 2010, a Terni, si è schiantato con il paracadute morendo a soli 35 anni. Archiviata la storia con Cristina, tutti sanno che si era legato all’attrice di origine polacca Kasia Smutniak e che da lei aveva avuto una figlia, Sophie, la quale non aveva ancora 6 anni quando il padre è morto.

In pochi minuti, il filmato su Pietro e Cristina ha fatto il pieno di “like”, condivisioni e commenti. Molti follower hanno avuto parole di nostalgia per Taricone e altri hanno anche rimpianto il “vero” Grande Fratello: quello delle origini.

Sembra pensarla proprio così Cristina Plevani, che due anni fa, ricordando l’ex fidanzato nel settimo anniversario della sua scomparsa, aveva scritto che i “ragazzi” del Grande Fratello erano solo loro e i coinquilini. In un’ospitata nello stesso anno a Domenica Live aveva però detto di aver vinto il reality proprio “grazie a Pietro”.

LEGGI ANCHE:  Verissimo, ospiti e anticipazioni di oggi: puntata speciale per Silvia Toffanin

Oggi che non ha sfondato nel mondo dello spettacolo, Cristina afferma di non essere stata pronta per quell’esperienza. Era molto ingenua, veniva da un piccolo paese e non era “brava a valorizzarsi”.

Dice anche che non si sarebbe mai televotata, fosse dipeso da lei. Ritiene di essere stata scelta dal pubblico perché faceva tenerezza, addirittura pena. Questo soprattutto perché aveva da poco perso i genitori: il padre in un incidente stradale e due anni dopo anche la madre. La ragazza “sensibile e orfana” aveva ottenuto l’affetto dei telespettatori a casa, conclude Cristina con la sua consueta schiettezza.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...