Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Grande Fratello Vip ai tempi del Coronavirus: novità per mercoledì 11 marzo. Le reazioni degli inquilini e dei social

Pubblicità

Si torna inevitabilmente a parlare del Coronavirus anche al “Grande Fratello Vip”.

intanto si preannuncia una novità per la diretta della serata di domani, mercoledì 11 marzo.

Il conduttore, Alfonso Signorini, bloccato a Milano dopo il nuovo decreto governativo, presenterà la trasmissione dagli studi di “CR4 – La Repubblica delle Donne” di Piero Chiambretti (pure lui sospeso per la pandemia). A Roma dovrebbero esserci gli opinionisti Pupo e Wanda Nara.

Pubblicità

Tuttavia il primo ha la “base” nella sua regione, la Toscana; la seconda, invece, ha pubblicato su Instagram foto con la sua famiglia a Parigi, accompagnate dall’hashtag #iorestoacasa.

Ce la faranno ad arrivare a Roma? La moglie di Mauro Icardi potrebbe eventualmente raggiungere Signorini nello studio di Milano…

E per quanto riguarda il conduttore in quello di Roma? Ovviamente è necessario! Numerosi utenti dei social hanno così chiesto che Signorini venisse sostituito da Alessia Marcuzzi, che risiede a Roma. Il giornalista, tra l’altro, si sta attirando parecchie critiche dal pubblico: l’ultima pietra d’inciampo i presunti favoritismi nei confronti di Antonella Elia.

“Il Grande Fratello” ha già informato gli inquilini della Casa dell’aggravarsi della pandemia e del nuovo decreto governativo. Il compito è stato affidato all’ex concorrente Michele Cucuzza.

Il giornalista ha raggiunto con un video gli ex compagni, rivolgendosi prima agli uomini e poi alle donne; ha mostrato la conferenza stampa tenuta dal premier Conte lunedì 9 marzo, con tutti gli aggiornamenti.

In primis che tutta Italia è stata dichiarata “zona rossa/protetta”; i raduni sono vietati e gli spostamenti consentiti solo per gravi motivi come lavoro, fare la spesa o un parente che sta male.

Pubblicità

Ciò è stato stabilito dopo che nel nostro Paese il numero dei contagiati è salito ad oltre 10.000 e quello dei morti a 631, di cui 168 in 24 ore. Quali sono state le reazioni del concorrenti del reality?

Patrick Ray Pugliese ha visto confermare i timori che tutti avevano stamane; ha anche capito perché Pasquale Laricchia, che avrebbe dovuto rientrare nella Casa, non l’ha fatto.

Il gieffino vip ha dichiarato che è arrivato il momento di decidere con gli autori che cosa fare: se rimanere lì a terminare quello che in fin dei conti è un lavoro o tornare tutti dalle proprie famiglie, vista la situazione così drammatica. Vuole saperne di più.

Sono d’accordo un po’ tutti: Antonio Zequila, Sossio Aruta e ovviamente Fabio Testi. L’attore, tra l’altro, ha temuto per il figlio rimasto bloccato in Cina (ma non infettato).

Capisce che la produzione voglia continuare il “Grande Fratello Vip” anche per tirare su il morale al pubblico a casa; ma la situazione non è più normale come quando sono entrati. Riflette anche sugli incalcolabili danni economici per le attività chiuse in Italia e fuori. Considerazioni dello stesso tenore sono state quelle di Paolo Ciavarro e Adriana Volpe.

I concorrenti sono stati rassicurati dai video-messaggi dei familiari; ma anche avvertiti che non li potranno riabbracciare fino a quando il gioco non sarà finito (e a questo punto ci si chiede se quello che finora avrebbe dovuto essere il “Grande Fratello” più lungo di sempre, non terminerà in anticipo).

Andrea Denver ha avuto una crisi di panico; Antonio Zequila, Paola Di Benedetto e Sossio Aruta (che qualche mese fa ha avuto una bambina, la piccola Bianca, dalla compagna Ursula Bennardo, conosciuta a “Uomini e Donne” di Maria De Filippi) sono scoppiati in lacrime per l’agitazione.


Potrebbe interessarti anche...