Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Grande Fratello Vip, Antonella Elia in crisi: ecco cosa le è successo.

Pubblicità

Mentre si decide il “destino” di Sergio Volpini, Patrick Ray Pugliese e Pasquale Laricchia dopo l’espulsione di Salvo Veneziano dal “Grande Fratello Vip”, nella Casa c’è una concorrente in crisi. Si tratta di Antonella Elia che è scoppiata a piangere, rivelando di non riuscire a dormire a causa delle sue fobie. Ha detto di aver paura di stare lì, perché “sei sempre osservato, c’è sempre un rumore. Non mi sento a mio agio”.

Antonella dorme con l’attrice Licia Nunez, che “è molto affettuosa”, ha ammesso la show-girl, ma ancora una volta ha detto di non sentirsi a suo agio, di aver “paura di toccarla o avvicinarmi a lei … “. Quindi rimane “tutta la notte nella stessa posizione” perché, spiega, “mi fa senso sfiorare o toccare un corpo che non conosco”.

La modella Fernanda Lessa ha cercato di farle coraggio, di darle il suo supporto, suggerendole di andare in camera, perché in quel momento non c’era nessuno, così avrebbe potuto riposarsi.

Pubblicità

Fernanda ha anche ad Antonella di capirla, perché anche lei ama il silenzio, la pace e la tranquillità, “ma ci vuole tempo”.

L’ex ragazza di “Non è la RAI” ed ex valletta di Mike Bongiorno si abituerà o abbandonerà il reality? Tendiamo ad escludere questa seconda possibilità, perché Antonella Elia si è già dimostrata una donna di grande tempra (anche in altri programmi simili a cui ha partecipato in passato), tanto che il conduttore di questa edizione del “Grande Fratello Vip” Alfonso Signorini, direttore del settimanale “Chi” ed opinionista delle precedenti edizioni, l’ha già soprannominata “tenente” della Casa. Domani, mercoledì 15 gennaio, ci sarà il terzo appuntamento del reality in diretta, come sempre alle 21.20 su Canale 5. Vedremo se la Elia si sarà ripresa o se si sfogherà nuovamente sui suoi problemi di “convivenza” con i coinquilini.

Il programma, comunque, sta già regalando numerose emozioni ai telespettatori. Si è anche avuto modo, nonostante il contesto di gioco, di parlare di temi importanti quali la violenza sulle donne. Come quella verbale che ha portato alla squalifica di Salvo Veneziano e potrebbe portare a quella degli altri tre ex “gieffini” rimasti nel privé. Rischiava anche Fabio Testi, ma si è salvato.


Potrebbe interessarti anche...