Grande Fratello Vip: drastica decisione per Andrea Montovoli?

Un altro inquilino in crisi nella Casa del “Grande Fratello Vip”. Si tratta del modello bolognese 35enne Andrea Montovoli, ex naufrago de “L’Isola dei Famosi”.

La notte scorsa, in giardino, sotto le coperte, si è sfogato con Paolo Ciavarro, dicendo di non riuscire più a stare lì dentro.

Ha detto di avere svelato ad alcuni compagni all’interno della Casa un doloroso segreto del proprio passato del quale non parlava “da 17 anni”; poi aveva aggiunto inaspettatamente: “Può essere pure che me ne vado”.

Paolo era incredulo e ha chiesto ad Andrea di spiegarsi: “Prima di entrare qui, mi sono detto che se fossi riuscito a parlare di questa roba sarebbe stato il mio goal”, ha raccontato il ragazzo, al che Ciavarro gli ha chiesto se voglia andarsene per paura di doverne parlare di nuovo.

Montovoli ha confermato, dicendo che si tratta di un fatto “legato alla sua libertà” e che, dato che ormai ne ha parlato, il discorso potrebbe sempre uscire nuovamente. Ha poi aggiunto di non essere andato al “Grande Fratello Vip” per vincere e ha detto con aria misteriosa a Ciavarro: “Quando potrò dirti di cosa si tratta, capirai”.

Quest’ultimo l’ha elogiato per essere riuscito finalmente a parlare di ciò che teneva dentro da tanto tempo. Lo stesso Andrea ha dichiarato di esserne “molto contento”, visto che era il suo scopo partecipando al reality. I due amici sono rimasti a parlare sempre più a lungo, fino all’alba, e sono sempre più legati.

Montovoli, contando sul supporto di Ciavarro e degli altri, rimarrà in gioco o prenderà davvero la drastica decisione di andarsene? Lunedì 10 febbraio, forse, lo scopriremo: quando “Il Grande Fratello Vip” riprenderà, senza più la concorrenza di Sanremo.

LEGGI ANCHE:  Una Vita spoiler spagnoli: Padre Telmo ha violentato anche Alicia?

Ricordiamo che nel caso in cui Montovoli ne andasse, dovrebbe pagare un’ingente penale. Proprio per questo Paola Di Benedetto aveva chiesto di essere eliminata tramite il televoto la settimana scorsa.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...