Gratinato è meglio: misto di pesce al forno, gustoso e leggero!

gratinato e meglio il misto 1

Fritto misto? No, gratinato è meglio! Provate a servire questo piatto davvero incredibile, perché la sua resa è gustosissima, anche di più di quella tradizionale!

Veloce da preparare, ma ad un patto: che scegliate solo il pescato del giorno, freschissimo. Fatelo pulire dal vostro pescivendolo di fiducia, farete in un baleno.

Per una resa perfetta, prediligete totani, calamari e gamberi. Servitevi di pangrattato, prezzemolo, aromi a scelta (menta, origano, basilico), capperi per impanare e infornate per una ventina di minuti. Il piatto è pronto! Consumateli appena sfornati se desiderate gustarli croccanti, ma sono ottimi anche a temperatura ambiente, morbidissimi per un affondo nel piacere.

Si prestano a essere presentati come secondo, ma anche come antipasto finger food per una cena raffinatissima!

Curiose? Iniziamo!

gratinato e meglio il misto 1

Gratinato è meglio: ingredienti e preparazione del misto di pesce al forno

Per questa ricetta procuratevi:

  • anelli di totano, 200 g
  • code di gamberi, 200 g
  • calamari, 2
  • pane raffermo, 200 g
  • capperi, 5/6
  • aglio in polvere, q.b. se gradito
  • peperoncino in polvere, q.b.
  • prezzemolo, 1 ciuffo
  • sale, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, 3 cucchiai

Preriscaldate il forno a 180°. Ricoprite una teglia larga e capiente con la carta apposita.

Tritate finemente il prezzemolo con la mezzaluna.

Pulite i gamberi, liberandoli dal carapace, quindi sciacquateli sotto al rubinetto.

Eliminate la testa dei calamari e l’osso centrale, lavateli.

Tagliate la crosta del pane, inseritela nel robot da cucina e tritatela con i capperi dissalati. Trasferite la polvere ottenuta in ciotola e inserite anche il prezzemolo, il peperoncino e l’aglio. Aggiustate il sale. Mescolate bene per uniformare il tutto e distribuire bene gli ingredienti.

Impanate il pescato nel composto appena realizzato, fatelo aderire bene alla superficie badando che sia interamente ricoperto, quindi sistematelo sulla leccarda. Cospargetelo con un filo d’olio e infornate per 20 minuti.

LEGGI ANCHE:  Pan di pesche super soffice: il dolce casereccio e buonissimo

Estraete e gustate questo misto di mare, saporitissimo, ma gratinato, non fritto!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...