Gratta e vinci da 2 milioni di euro, poi via con la famiglia: “A notte fonda era già fuggito”

Come si dice: “La fortuna è cieca, ma la vittoria ci vede benissimo”. Il protagonista di quanto è accaduto, dopo aver appreso della sua vincita, ha deciso di non rischiare nulla. Ha fatto valigie e bagagli in pochissime ore e ha la sciato il suo paese con la famiglia. L’uomo in questione come era solito fare tutte le mattine, ordina al bar del paese in provincia di Padova, uno spritz e un biglietto del Gratta e Vinci da 20 euro. Mentre aspettava l’aperitivo ha iniziato a grattare il Gratta e Vinci e sorpresa!!!

Esce il numero fortunato! Il 39 che continuava a comparire sia tra i numeri vincenti che tra quelli indicati in basso. L’ammontare della vincita è quella da non credere ai propri occhi: due milioni di euro…

Gli stessi titolari del bar, quando l’uomo ha comunicato la vincita, pensavano si trattasse di uno scherzo. Ma quando il vincitore ha voluto festeggiare pagando da bere a tutti quelli presenti nel bar, allora hanno iniziato a crederci. Pochi minuti per festeggiare con i presenti all’interno del bar e poi via di corsa a casa dalla famiglia per dare la lieta notizia. Gli amici e quelli che lo conoscono hanno commentato: “È una persona generosa, che ha vinto altre volte anche se cifre inferiori e quando vince paga sempre da bere”.

Una volta a casa decide di mettere in pratica il suo piano: ordina alla famiglia di fare le valigie e prendere le cose più importanti, si mette alla guida della sua auto e lascia di fretta e furia il paese: “Già a notte fonda era fuggito. – dicono i residenti del paesino – Troppo alto il rischio di restare qua. Roba che lo rapiscono”. L’uomo è un operaio, ma ora possiamo dire che “era” un operaio dal momento che probabilmente da domani smetterà di lavorare. “Di certo – aggiunge il proprietario del bar – finirà di pagare il mutuo”.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...