Hai della candeggina? Prova a usarla così e otterrai meraviglie!

hai della candeggina prova a 1

Se hai della candeggina e pensi che possa servirti solo per per disinfettare casa o sbiancare il bucato, sei sulla buona strada, ma puoi migliorare! Tutte noi, casalinghe provette ed internaute navigate, conosciamo le grandi proprietà pulenti di questo prodotto portentoso, soprattutto in questo periodo complesso durante il quale la parola d’ordine in assoluto resta sanificare!

In realtà, però, il suo uso non si esaurisce solo nelle faccende domestiche, ma si estende anche in altri impieghi casalinghi alternativi ed interessantissimi.

Ve ne sveliamo ben tre! Curiose? Iniziamo!

hai della candeggina prova a 1

Hai della candeggina? Ecco 3 modi alternativi per utilizzarla!

Sbiancare i vestiti, smacchiare le scarpe da ginnastica, lavare i pavimenti, eliminare i batteri: questi sono gli impieghi su cui si concentra maggiormente il ricorso alla candeggina.

Eppure nessuna di noi ha forse riflettuto sul fatto che il suo potere antimicotico si può declinare anche in altri campi. Ad esempio, può essere un valido aiuto per risolvere i problemi ai piedi. Sappiamo bene che, chiusi nelle calzature, spesso a causa di una particolare conformazione delle dita o delle unghie, risultano umidi e si trasformano in un habitat naturale per il proliferare di funghi. Se vi dovesse capitare, provate ad intingere un cotton fioc in un bicchiere d’acqua, addizionato con un tappino di candeggina. Passatelo sulla zona interessata e in men che non si dica, sconfiggerete qualsiasi inestetismo.

Amate i bouquet di fiori freschi? Peccato che appassiscano così rapidamente! Provate e vaporizzare una soluzione a base di due bicchieri d’acqua e un tappo di candeggina. Fatelo con un flacone spray e mantenetevi a debita distanza per non ottenere l’effetto contrario. Spruzzatelo ad una ventina di centimetri sulle foglie e sui petali, resteranno sgargianti a lungo!

LEGGI ANCHE:  Una mamma ha sempre la vaselina a portata di mano... Ecco 15 problemi comuni che risolve

Infine, provate a disinfettare a fondo anche la lavatrice servendovi di questo prodotto così duttile: versatene un tappino in ogni scomparto del cassetto dei detersivi e avviate un lavaggio a vuoto a 40°. Il vostro elettrodomestico sarà pulito in ogni suo anfratto. Parola di Non Solo Riciclo!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...