“Hai la bocca sporca di ciliegia?” – Ornella Vanoni e Drusilla Foer (VIDEO)

hai la bocca sporca di Ornella Vanoni e Drusilla Foer Foto da video

Ieri sera ospite di questo, oramai, amatissimo programma, la grande Ornella Vanoni, che insieme alla elegante ed ironica padrona di casa ha messo in scena uno sketch tutto da ridere.

La cantante ieri sera ha indossato in modo magistrale i panni della “antipatica cameriera” di Drusilla. Ad un certo punto comunica alla sua datrice di lavoro di aver deciso di andare in vacanza per qualche giorno. E nonostante La Signora Foer sia una donna abituata ad imporre le sue direttive, non le resta altro da fare che accettare la decisione della sua “cameriera”.

Il dialogo tra le due donne o per meglio dire tra le due Dive diventa sempre più incalzante, tra battute ironiche e atteggiamenti esilaranti, tanto da arrivare al momento clou, quando la fatidica cameriera le dice che stanca del lavoro e dalle continue oppressioni della Signora Foer decide di andare in vacanza all’Argentario per dieci giorni.

La Foer resta interdetta e le dice:

Ma come all’Argentario dieci giorni! Lei Deve lavorare”.Le è rimasta un po’ di ciliegia sulla bocca! – (Drusilla non riesce a frenare la sua ironia nemmeno innanzi ad un mostro sacro come la Vanoni) – Lei è assunta tutto l’anno, la pago come un dirigente della Porsche e ora va all’Argentario dieci giorni e io? Sto qui a farmi il mazzo? E quando torno non trovo nessuno a casa? Sono sola come un cane?”.

Non ho mai un giorno di libertà – replica la Vanoni –  Adesso le do le date e lei se ne va in un hotel, si fa servire e riverire, paga, e le fanno tutto ciò che vuole. Io sono anche stufa di lavorare, cucinare, lei non mangia nemmeno, butta via tutta quella roba con la povera gente che muore di fame.

LEGGI ANCHE:  Verissimo, anticipazioni sabato 8 febbraio: ospiti molte donne del mondo dello spettacolo. Spazio anche al "Grande Fratello Vip".

“E mi raccomando non mi chiami in quei dieci giorni. Mi lasci riposare”.

Drusilla: “Pure? Ma io con chi parlo? – (quasi piangendo) – La Vanoni a questo punto le chiede di non fare così perché rischia di commuoversi anche lei visto il suo gran cuore.

Ed ecco la stoccata finale della mitica Foer: Cuore lei? Ma mi faccia il piacere che è una carogna!

Beh! Se vi siete persi tutto questo è veramente un peccato!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...