Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Burger di patate ripieni: semplici da fare, ottimi da mangiare!

Pubblicità

Burger di patate ripieni: semplici da fare, ottimi da mangiare!

Volete preparare un secondo piatto che sia in grado di stupire i vostri ospiti? Ecco la ricetta per cucinare dei buonissimi burger di patate ripieni, perfetti da servire se avete a pranzo ospiti vegetariani.

Pubblicità

Ingredienti per fare gli burger di patate ripieni

Per preparare dei buonissimi burger di patate ripieni vi serviranno:

  • 1 kg di patate
  • 80 grammi di formaggio grattugiato
  • 30 grammi pane grattugiato
  • 2 uova intere
  • Un pizzico di sale fino da cucina ed un pizzico di pepe nero
  • Q.b. di olio extravergine di oliva.

Per il ripieno degli burger di patate vi serviranno:

  • 200 grammi di formaggio scamorza
  • 200 grammi di prosciutto cotto.

Come cucinare gli burger di patate ripiene: preparare le patate

Prendere le patate e sciacquarle sotto l’acqua corrente. Con un coltello o con un pela patate, eliminare la buccia dai tuberi e tuffarli in una pentola colma di acqua salata.

Pubblicità

Fare cuocere per circa mezz’ora. Quando le vostre patate saranno cotte completamente, scolarle dall’acqua di cottura  e con uno schiacciapatate ridurle in poltiglia.

Creare gli burger

Adagiare le patate schiacciate in una bacinella, condire con un pizzico di pepe nero, un pizzico di sale fino, aggiungere l’olio extravergine di oliva amalgamare accuratamente. Unire le due uova intere ed il formaggio grattugiato, mescolare per bene fino a formare un composto omogeneo.

Prelevare una parte del composto e formare con le mani dei dischetti che siano tutti dello stesso spessore.

Cottura degli burger

Una volta formati i vostri burger non vi resta che cuocerli, potrete optare per una cottura più leggera in forno già caldo a 180°C per 15 minuti, o per cuocerli in padella con un filo di olio extravergine di oliva.

Farcire gli burger

Quando i vostri burger saranno cotti, potrete porre al loro interno il ripieno. Adagiare su un piano da lavoro un dischetto di patate, sopra di esso una fetta di prosciutto cotto e una fetta di formaggio scamorza. Terminare coprendo un secondo disco di patate. Siccome i vostri burger di patate sono fumanti, la temperatura farà sciogliere il formaggio.

Varianti

Al posto della scamorza potete utilizzare come ingredienti per il ripieno della fontina o della  provola, invece in alternativa al prosciutto cotto potrete mettere della mortadella o un altro salume.

Pubblicità

Se preferite un burger più salutare potrete sostituire le patate con le melanzane.

Buon appetito a tutti!

 


Potrebbe interessarti anche...