I brownies senza farina: solo due ingredienti e con 140 calorie!

i brownies con solo due AdobeStock 269572242

I brownies senza farina e con solo due ingredienti. Solo 140 calorie!

Ovviamente esistono varie versioni di questo dessert. Tuttavia in questa pagina troverai una ricetta facile e super veloce da realizzare utilizzando solo 2 ingredienti.

i brownies con solo due AdobeStock 269572242

Durante la preparazione, quindi, non verrà assolutamente utilizzato alcun uovo, un qualsiasi tipo di farina, di olio e nemmeno del burro.

Ti sembra impossibile? Non resta che continuare a leggere e prendere appunti per creare questo gustoso dolce.

I brownies senza farina e con solo due ingredienti. Solo 140 calorie!

Come abbiamo detto gli ingredienti da utilizzare per portare a tavola questo dolce sono solo 2:

  • 4 banane di media grandezza e mature
  • 5 cucchiai di cacao semi dolce

Procedimento

Per realizzare i brownies bisogna eliminare la buccia delle banane. Successivamente posiamo il frutto in una ciotola e schiacciamolo completamente. Dopo aver creato una specie di purea di banane versiamo il risultato in un frullatore. A questo punto aggiungiamo il cacao e azioniamo il nostro elettrodomestico pigiando il dito sul tasto on.

Facciamo frullare gli ingredienti per una manciata di minuti fino ad ottenere una consistenza densa e priva di grumi.

Successivamente rivestiamo con della carta da forno una teglia e adagiamo sopra l’impasto creato con il frullatore. Dopodiché livelliamo tutto con una spatola e inseriamo la teglia in forno per 30 o 40 minuti circa ad una temperatura di 170 gradi in un forno lasciato riscaldare in precedenza.

Per controllare la cottura utilizziamo la tecnica sempre utile dello stecchino.

Allo scadere del tempo, sforniamo la torta e lasciamola raffreddare in frigo per circa 30 minuti.

Attenzione: è importante lasciare, anche in questo caso, il dessert nel suo stampo.

LEGGI ANCHE:  Torta al cioccolato, caffè e quinoa: niente farina, umida e golosa!

Infine, passata la mezz’ora riprendiamo il nostro dessert e con un coltello cominciamo a tagliarlo per creare la forma classica dei brownies. Eliminiamo, ovviamente la carta da forno, e prima di servire a tavola spolveriamo dello zucchero a velo se desideriamo donare al dolce una punta di golosità in più.

Gustatevi le fatiche del vostro lavoro assaporando i brownies appena preparati.

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...