I Medici 3, anticipazioni dell’ultima puntata oggi, 11 dicembre: Clarice muore e Lorenzo progetta di far uccidere Savonarola.

Nella serata di martedì 10 dicembre RAI 1 non ha trasmesso l’ultima puntata de “I Medici 3” (“I Medici – Nel Nome della Famiglia”), perché ha mandato in onda la partita di Champions League Inter-Barcellona.

L’appuntamento con la seguitissima fiction è stato spostato a questa sera. Cosa vedremo negli ultimi due episodi?

Il primo, che s’intitola “Anime Perdute”, ci mostrerà Girolamo Savonarola denunciare apertamente Lorenzo il Magnifico per l’omicidio di Tommaso Peruzzi. Il giovane era stato ucciso nella scorsa puntata da Bruno Bernardi, consigliere dello stesso Lorenzo.

Il motivo? Aveva scoperto che i Medici avevano rubato alle casse di Firenze del denaro, utilizzandolo per far eleggere il nuovo Papa Innocenzo VIII. Successivamente l’aveva rivelato a Savonarola, che inizierà quindi a predicare contro Lorenzo in favore di una Chiesa libera dalle interferenze dello Stato. Tuttavia Medici continuerà a negare di essere il mandante dell’omicidio di Peruzzi.

Clarice, che ha scoperto di essere nuovamente incinta, sarà piena di speranza per il futuro suo, del marito e dell’intera dinastia. Tuttavia, poi, anche lei comincerà a sospettare di Lorenzo per la morte di Tommaso.

Intanto il Magnifico seguiterà a cercare di esercitare il proprio controllo sulla Santa Sede: arriverà persino a promettere la mano della figlia Maddalena (che è ancora bambina) al depravato Francesco (Franceschetto) Cybo, figlio naturale poi legittimato del Papa. Il giovane Cybo diventerà cognato di Giovanni, il futuro Papa Leone X.

La storia ci dice che la coppia ricevette in dono Palazzo Pazzi, confiscato vent’anni prima alla famiglia che aveva partecipato alla famosa congiura costata la vita a Giuliano, fratello di Lorenzo.

LEGGI ANCHE:  Grande Fratello Vip, arriva Sossio Aruta: critiche dal web. Ma Ursula Bennardo lo sostiene

Vedremo che le nuove “mosse” di quest’ultimo, faranno scoppiare una crisi coniugale in “Casa Medici”; una crisi che farà allontanare Clarice dal marito.

Il secondo episodio s’intitola “Il destino della città”. Lorenzo, rimasto vedovo, si lascerà convincere da Bernardi ad eliminare Savonarola. Infatti il frate ha sempre più seguito: comincia ad essere pericoloso, perché predica il rovesciamento dei Medici per fondare una nuova Gerusalemme.

Lorenzo recluterà dei sicari, ma quando sarà tutto pronto per attuare il complotto, il figlio Piero, amico di Peruzzi, avvertirà Savonarola. Riuscirà a far saltare il piano omicida del padre, ma in questo modo metterà a rischio la vita sua e di tua la famiglia.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...