I Medici 3, anticipazioni di oggi, lunedì 9 dicembre: Lorenzo il Magnifico “scarica” Savonarola.

Nella serata di oggi, lunedì 9 dicembre, su RAI 1, altri due episodi de “I Medici 3” (“I Medici – Nel Nome della Famiglia).

Nel primo, intitolato “La Santa Sede”, vedremo la morte di Papa Sisto IV (John Lynch), ostile a Lorenzo il Magnifico.

Il Signore di Firenze (Daniel Sharman), con la moglie Clarice (Synnove Karlsen), si recherà a Roma, auspicando d’influenzare l’elezione del nuovo pontefice in favore dei Medici; ma il perfido Girolamo Riario (Jack Roth), metterà loro ancora i bastoni fra le ruote. Infatti vorrà fare eleggere il nipote Raffaele, perciò tramerà all’interno della Curia.

Questa volta i Medici troveranno però un’alleata in Caterina Sforza (Rose Williams), che altri non è che la moglie di Riario. Riusciranno così, anche sborsando del denaro, a far eleggere Innocenzo VIII (interpretato da Neri Marcorè). Nato con il nome di Giovanni Battista, appartiene alla nobile famiglia genovese Cybo.

Sarà a questo punto che scoppierà uno scontro tra Lorenzo e Girolamo Savonarola (Francesco Montanari). Il frate domenicano, infatti, sosteneva che la Chiesa dovesse retta da Dio, non dalla politica. La storia ci dice che in seguito, Savonarola finirà impiccato e bruciato sul rogo (a Firenze il 23 maggio 1498) con l’accusa di eresia. Lorenzo, comunque, era già morto.

Il secondo episodio s’intitola “Un uomo senza importanza”. Clarice è stata designata dalla suocera, Lucrezia Tornabuoni, a gestire la Banca di famiglia.

Lucrezia è ormai morta, non prima però di rivelare alla giovane gli illeciti che aveva compiuto per favorire il figlio (aveva attinto alle casse dello Stato). Ora questi illeciti emergeranno, mettendo in difficoltà la famiglia.

LEGGI ANCHE:  GF Vip 7, nuovi Vipponi: 14 in lizza tra cui Jeda, Razzi e Prati

I suoi nemici politici metteranno in dubbio la solidità dell’istituto. Per risolvere i problemi economici, Lorenzo, che nel frattempo comincia a soffrire della malattia che lo porterà alla morte, rischia il conflitto con la città ligure di Sarzana, oggi in provincia della Spezia.

Da lì proviene il suo consigliere, Bruno Bernardi (Johnny Harris), di cui viene alla luce l’oscuro passato.

Un sostenitore di Lorenzo lo tradisce: si tratta di Tommaso Peruzzi, che ora lo combattere dopo aver scoperto gli illeciti della Banca. Bernardi, intenzionato ad aiutare Lorenzo a scongiurare lo scandalo che potrebbe portare i Medici in esilio, suggerisce al Magnifico di uccidere Peruzzi. L’appuntamento con “I Medici 3” proseguirà mercoledì 11 dicembre, quando ci sarà l’ultima puntata.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...