I savoiardi fatti in casa: la ricetta facile, veloce e buonissima!

savoiardi fatti in casa AdobeStock 121122517

I savoiardi fatti in casa: la ricetta facile, veloce e buonissima!

I savoiardi sono i famosissimi biscotti dalla consistenza spugnosa e friabile che devono il loro nome alla regione storica della casata dei Savoia.

Se sei in cerca della ricetta perfetta per preparare questi buonissimi biscotti sei nel posto giusto.

 I savoiardi fatti in casa: la ricetta facile, veloce e buonissima!

I savoiardi fatti in casa: la ricetta facile, veloce e buonissima!

Gli ingredienti utili per realizzare dei savoiardi a regola d’arte sono i seguenti:

  • 25 gr di fecola di patate
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 uova
  • Sale
  • 140 gr di zucchero
  • 140 gr di farina

Passiamo subito a vedere quali procedimenti seguire per portare a tavola dei savoiardi impeccabili.

In una ciotola cominciamo a montare gli albumi e aggiungiamo un pizzico di sale e versiamo poco per volta lo zucchero mentre l’elettrodomestico lavora. Quando il composto sarà montato occupiamoci dei tuorli.

A questo punto montiamo i tuorli con lo zucchero. Nel frattempo setacciamo insieme, in una ciotola pulita, la farina, la fecola e la vanillina.

Quando i tuorli saranno pronti aggiungiamo poco per volta gli albumi montati con movimenti dall’alto verso il basso. Quando i due composti appariranno completamente integrati versiamo le polveri che abbiamo precedentemente setacciato. Mi raccomando: bisogna aggiungerle poco per volta e bisogna lavorare il composto con attenzione con l’aiuto di una spatola.

Quando il composto sarà pronto trasferiamolo in una sac à poche.

Infine prendiamo una teglia rivestita con della carta da forno e, premendo con delicatezza la sac à poche, creiamo i savoiardi della lunghezza che preferiamo direttamente sulla teglia.

Dopodiché sulla superficie di ogni biscotto aggiungiamo un po’ di zucchero semolato.
Non resta altro da fare che infornare ad una temperatura di 200 gradi per 10 minuti.

LEGGI ANCHE:  Pesto di peperoni: velocissimo, ottimo per condirci la pasta e crostini!

Attenzione: se abbiamo intenzione di conservare i biscotti per qualche giorno è meglio lasciarli cuocere qualche minuto in più in modo che possano conservarsi senza problemi.

Adesso possiamo decidere in totale libertà se gustarli da soli oppure se utilizzarli in qualche dolce speciale.

Buon goloso appetito a tutti.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...