Idee décor per rinnovare con poco un appartamento stanco

Cinque semplici idee di décor per rinnovare un appartamento stanco.

Chi l’ha detto che abbiamo per forza bisogno di un architetto o di un arredatore professionali per rinnovare e dare freschezza al nostro appartamento? Ci sono lavoretti che con un po’ di buona volontà possiamo fare benissimo da soli e che danno risultati davvero spettacolari.

Pennarelli, stencil, specchi e carta da parati saranno degli ottimi alleati per dare quel tocco in più ad un ambiente che ci ha stancato. Materiali semplici ma che ci permetteranno di fare dei piccoli, grandi rinnovi.

Vediamo cinque idee piccole e semplici grazie alle quali puoi dare nuova freschezza e vitalità alle quattro mura di casa.

Cinque semplici idee di décor per rinnovare un appartamento stanco

Uno. Ridipingere le porte. Il nero sfina, lo sappiamo tutti, ma applicato alla tua casa le regala quel tocco di sobria eleganza che non guasta mai. E quale modo migliore per conferire nuova personalità al tuo appartamento che ridipingere le porte?

Nella foto potete vedere un esempio di che cosa si può ottenere semplicemente ridipingendo di nero i pannelli interni e lasciando intatte le cornici.

Due. Dipingi le pareti. Bastano la punta di un normalissimo pennello e tanta pazienza. Come vedi nella foto, il risultato può davvero rivelarsi interessante. Sono nient’altro che losanghe di colore disposte certosinamente una accanto all’altra su uno sfondo chiaro. L’effetto è di grande eleganza.

Tre. Lo stesso risultato si può ottenere anche senza vernice. Nell’esempio che vedete in foto la decorazione è ottenuta con un semplice pennarello di colore nero. Stesso elegante minimalismo di cui sopra. Alla fine vi farà male il braccio, ma ne sarà valsa la pena.

LEGGI ANCHE:  21 migliori progetti fai-da-te facili e geniali che utilizzano il bambù

Quattro. Una mensola per la prima colazione. Ricavare un angolino intimo e raccolto in cui celebrare il rito della prima colazione in fondo è facile: bastano una mensola di legno scuro e due o tre sgabelli con (o senza) la seduta dello stesso colore.

Cinque. Nella foto un’altra variazione sul concetto di mensola, in questo caso il ripiano è sospeso con delle corde e si tratta di una soluzione che va tipicamente d’accordo con vasi di fiori o altre piante. Ma naturalmente sulle mensole potete mettere tutto quello che vi pare, magari qualche oggetto vivacemente colorato, se la stanza è un po’ spenta.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...