Il cane ti insegue sempre in bagno? Ecco perché lo fa!

Il cane forse è l’animale più comunicativo degli animali da compagnia. Il cane come tutti già sapranno è il miglior amico dell’uomo. E’ affettuoso, è fedele; segue il padrone ovunque vada, lo protegge dalle minacce esterne.

Ma perchè il vostro cane segue il proprio padrone in bagno?
Anche il cane, come gli umani, ha paura di essere abbandonato.
Quando segue il suo padrone anche in bagno, sta manifestando proprio questa paura.

Ci sta dicendo che senza di noi non vuole stare; che non vuole perderci d’occhio neanche per un minuto.

Il cane è uno degli animali più sensibili. Quando il padrone sta male, se ne accorge e gli resta vicino. Capita spesso che quando il padrone piange, il cane gli si avvicina per dimostrargli il suo affetto.

Chi ha un cane in casa sa benissimo che si instaura un rapporto molto forte e indistruttibile. Si vive in simbiosi. Il cane si accorge degli stati d’animo del suo padrone e cerca di tutto per stargli vicino. Comprende i rimproveri che gli si fanno.

Insomma ai cani manca solo la parola.

Un altro modo di manifestare il loro affetto, è quello di leccare il viso e le mani del proprio padrone. Oltre che un segno di amore, ciò dimostra anche un senso di sottomissione benevola, quasi come fosse un figlio.

Il migliora amico dell’uomo non ci dimentica, nemmeno quando siamo fuori casa. Basti pensare a quando restiamo fuori casa anche solo per poche ore. Il cane cerca il nostro profumo, annusando magari qualche nostro vestito.

A volte sente il nostro odore sul divano e addirittura, cerca calore nel nostro letto. Non è raro infatti vedere cani che senza il loro padrone dormono nel suo letto. Il gesto fa capire il legame che esiste fra i due, e spiega come il cane sia alla continua ricerca del nostro odore e della nostra presenza.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...