Il mio ragù di polpette: un piatto casalingo che è un capolavoro

il mio ragu di polpette 2

Il mio ragù di polpette è un sugo davvero spaziale. I piccoli di casa faranno faville quando servirete loro il piatto più goloso di sempre.

Tante piccole pepite di carne, immerse in un sugo goloso di pomodoro a condimento di una pasta davvero irresistibile.

Una cottura lenta, come da tradizione, solo ingredienti sani e genuini e il pranzo o la cena si materializzeranno in tavola come per magia!

Che aspettate allora a preparare questa ricetta completa di ogni proprietà nutritiva?

Procuratevi:

  • per le polpette:
    • parmigiano reggiano grattugiato, 40 g
    • carne macinata, 400 g
    • pangrattato, 20 g
    • uovo, 1
    • basilico, 1 rametto
    • farina bianca, 10 g
    • aglio, 1 spicchio
    • sale fino, 1 pizzico
  • per il sugo:
    • pomodori pelati, 500 g
    • olio extravergine d’oliva, 30 ml
    • erbette aromatiche come aglio, timo, alloro: 1 presa
    • cipolla, 1
    • sale fino, 1 presa
    • zucchero, 1 cucchiaino
  • per la pasta:
    • spaghetti, 300 g
    • sale grosso, 10 g
    • acqua, q.b.

Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!
il mio ragu di polpette 2

Il mio ragù di polpette: la preparazione

Cominciate a sbucciare la cipolla, affettatela e mettetela da parte.

Tritate l’aglio e il basilico precedentemente lavato nel mixer da cucina.

Trasferiteli in una ciotola, poi unite la carne macinata (400 g), il pangrattato (20 g), l’uovo (1), la farina bianca (10 g) e una presa di sale.

Amalgamate perfettamente gli ingredienti, quindi realizzate tante piccole sfere, tutte delle stesse dimensioni e infarinatele leggermente.

Versate un filo d’olio e rosolate le polpette per dorarle su ogni lato. Spegnete il gas e mettete le polpette su un vassoio da portata.

Nello stesso tegame, fate imbiondire la cipolla. Unite una presa di sale e i pelati (500 g). Aggiungete le erbe aromatiche, lo zucchero e il sale, poi, portate a bollore. Quando i pomodori iniziano a disfarsi, incorporate nuovamente le polpette e proseguite la cottura per una decina di minuti ancora.

LEGGI ANCHE:  Patate arrosto ripiene di uovo, pancetta e formaggio: l’idea semplice e gustosa

Nel mentre, fate bollire abbondante acqua leggermente salata in una casseruola alta e capiente.

Tuffate gli spaghetti (300 g) e cuoceteli per un minuto in meno rispetto al tempo indicato sulla confezione.

Scolateli e versateli nella pentola con il condimento e portateli a cottura, rigirando spesso per uniformare il tutto.

Serviteli e godetevi il risultato.

Il mio ragù è una meraviglia!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...