Il modo corretto per stendere il bucato: in questo modo puoi dire addio al ferro da stiro

fa troppo caldo per stirare stirare 2

Il modo corretto per stendere il bucato: in questo modo puoi dire addio al ferro da stiro

L’estate è appena iniziata e al solo pensiero di stirare ci si sente già sudati e stanchi. Avere in mano un ferro da stiro, quando fuori la canicola non da tregua è una vera e propria tortura. Se poi i panni sono molti diventa un vero incubo. Ma non allarmatevi, perchè basta usare un metodo speciale per risolvere questo problema.

Il modo corretto per stendere il bucato: in questo modo puoi dire addio al ferro da stiro

Il modo corretto per stendere il bucato: in questo modo puoi dire addio al ferro da stiro

Il primo accorgimento che dovete avere è la regolazione della temperatura della lavatrice, in quanto più alta più i panni saranno raggrinziti e la stiratura sarà d’obbligo. I capi che necessiteranno però di alte temperature dovrete per forza stirarli. Il secondo accorgimento è quello di impostare una cetrifuga con troppi giri, che stropiccerà molto i panni. Preferite meno giri e i panni saranno sicuramente meno spiegazzati.

La stropicciatura è diversa anche in base al tipo di tessuto con il quale avete a che fare. Per questo è sempre meglio preferire cotone e jersey. In commercio, ad esempio per le camicie, ci sono stoffe che non necessitano di stiratura, se le preferite quando fate acquisti, potrete poi beneficiare di questa caratteristica. Il poliestere invece è da evitare il più possibile perchè si stropiccia moltissimo.

Stendere i panni nel modo giusto

Per prima cosa quando stendete i panni, dovete tener conto di quanto la lavatrice finisce il suo ciclo di lavaggio. Non lasciateli a lungo nel cestello, ma tirateli subito fuori e stendeteli. Ma come farlo nel modo giusto? Ebbene nei tempi antichi i panni, prima di essere stesi venivano sbattuti.

LEGGI ANCHE:  3 mosse per stendere il bucato in maniera perfetta.

Le donne andavano al fiume o al lavatoio e sbattevano i panni. Questo sbattere serviva per renderli meno stropicciati, una sorta di pre-stiratura. Inoltre fate molta attenzione al punto in cui mettete le mollette da bucato. Cercate sempre punti dei capi che non sono in vista, come ad esempio cuciture e ascelle. Per essere ancora più facilitati, dovete stendere i panni alla rovescia.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...