Il modo infallibile per conservare più a lungo le zucchine: scopri come

il modo infallibile per conservare AdobeStock 142353994

Il modo infallibile per conservare più a lungo le zucchine: scopri come

Il modo infallibile per conservare più a lungo le zucchine: scopri come. Le zucchine sono uno degli ortaggi più adoperati in cucina. Non c’è da meravigliarsi: sono buone, sono sane, sono delicate, e contengono fibre, acqua e vitamine.

il modo infallibile per conservare AdobeStock 142353994

Già, ma il problema che ci occupa qui è: come faccio a conservarle più a lungo, magari anche risparmiando un po’ di soldini?

C’è chi preferisce il metodo del congelamento, c’è chi invece preferisce lasciarle fresche, previo qualche piccolo “trucchetto”.

Ma veniamo al dunque.

In definitiva, per far durare le zucchine il più a lungo possibile il metodo migliore è congelarle. Si tratta di un sistema piuttosto pratico, anche perché le zucchine si possono congelare sia cotte che crude.

Una precisazione si impone, però: e cioè che se si congelano da crude, le zucchine mantengono pressoché inalterate le loro caratteristiche, sia quelle nutrizionali che quelle organolettiche (sapore, odore, colore).

Se scegli questa modalità di congelamento, non avrai che da lavarle, asciugarle e farle a tocchetti, che poi adagerai per un due ore nel freezer, possibilmente sopra un tagliere e a distanza uno dall’altro.

Così facendo, non si attaccano e dopo li puoi facilmente confezionare negli appositi sacchetti per il congelatore.

Ma come si diceva sopra, le zucchine si possono congelare anche dopo averle cotte. Non è importante il tipo di cottura che abbiamo adottato, quel che importa è che prima di riporle nel freezer vanno fatte raffreddare per bene.

In tutti e due i casi le zucchine si possono mantenere perfettamente commestibili anche per un anno.

Più nel dettaglio, se sono riposte in sacchetti col sistema del sotto vuoto, si conservano per otto/dodici mesi, se invece le hai sbollentate prima di congelarle possono resistere anche fino a 14 mesi.

LEGGI ANCHE:  Candelabri fai da te riciclando di tutto: ecco come realizzarli in pochi passaggi

In ogni caso, buon appetito!

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...