Il Pandoro pronto in poche mosse: non riesci a prepararlo? Prova questa ricetta!

il pandoro senza impasto classico AdobeStock 242429623

Il Pandoro pronto in poche mosse: non riesci a prepararlo? Prova questa ricetta!

Ormai il Natale è alle porte e nell’aria si respira il profumo delle feste che non sono tali se non si gusta una buonissima fetta di pandoro. Oggi vi riveliamo come prepararlo a casa vostra senza utilizzare il classico impasto che porta via tantissimo tempo. Il risultato di questa ricetta è strepitoso e il risultato piacerà davvero a tutti, soprattutto ai più piccoli. Troverete elencati di seguito gli ingredienti necessari e il procedimento per realizzare il pandoro fatto in casa.

Pandoro pronto in poche mosse

Il Pandoro pronto in poche mosse: non riesci a prepararlo? Prova questa ricetta!

Ingredienti

  • 5 Uova
  • 50g di Fecola di Patate
  • 125 ml di burro fuso
  • 300g di Farina
  • 1 Pizzico di sale
  • 220g di Zucchero
  • 1 Bustina di lievito per dolci
  • Scorza d’arancia e/o limone
  •  Zucchero a velo
  • Aroma alla Vaniglia

Procedimento

La prima cosa da fare è quella di prendere le uova e separare i tuorli dagli albumi, mettendoli in due terrine diverse. Montate poi a neve gli albumi aggiungendo un pochino di sale. Poi nella terrina con i tuorli aggiungete lo zucchero e montate tutto anche qui con le fruste finché non sarà bianco e spumoso, poi aggiungete l’olio di semi.

Aggiungete poi gli aromi lentamente, poi mettete anche la scorza di limone e arancia, facendo molta attenzione di non grattugiare anche la parte bianca che lascerebbe un retrogusto amaro al composto. Inserite ora la farina setacciata, la fecola e il lievito per dolci, anche loro setacciati. Mescolate per bene per rendere l’impasto omogeneo.

Ora mettete nella ciotola anche gli albumi che prima avete montato a neve. Utilizzate una spatola da cucina e amalgamate il tutto dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto. Imburrate lo stampo per il pandoro e versate all’interno l’impasto appena fatto.

LEGGI ANCHE:  Torta super soffice 7 vasetti: con yogurt e albicocche

Preriscaldate il forno e infornate il tutto a 170°C con il forno in modalità ventilata per circa 30 minuti. Prima di togliere a fine cottura, controllate con la prova dello stecchino che sia ben cotto. Una volta terminata la cottura prendete un piatto da portata e metteteci sopra lo stampo capovolto. Il pandoro deve staccarsi da solo! Quando si sarà raffreddato, cospargetelo di zucchero a velo e servitelo.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...