Il pane che non gonfia la pancia | E’ buonissimo e lo mangi senza sensi di colpa!

il pane che non gonfia pane integrale

Il pane che non gonfia la pancia | E’ buonissimo e lo mangi senza sensi di colpa!

Realizzare del pane fatto in casa può rivelarsi un gioco da ragazzi! In questa pagina è possibile trovare la ricetta di un pane fatto in casa leggerissimo e che non gonfia assolutamente la nostra pancia. Senza far lievitare nulla basterà utilizzare la farina integrale e dopo impiegheremo solo una manciata di minuti per cuocerlo come più ci pace.

In più a fine pagina è possibile trovare una ricetta elementare ma deliziosa fatta con ingredienti sani e che vedono come protagonista proprio il nostro pane.

Ecco cosa bisogna fare.

il pane che non gonfia pane integrale

Pane fatto in casa super leggero: ingredienti.

Gli ingredienti da utilizzare per realizzare questo pane fatto in casa sono i seguenti:

  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 150 gr di farina integrale
  • 1 punta di bicarbonato
  • 120 gr di yogurt naturale
  • ½ cucchiaino di sale

Preparazione.

Prendiamo la farina integrale e versiamola in una ciotola capiente. Dopodiché aggiungiamo il sale, una punta di bicarbonato e cominciamo a mescolare leggermente.

Successivamente portiamo dentro la ciotola anche lo yogurt per poi mescolare con un cucchiaio. Continuiamo la preparazione versando dentro l’olio e riprendiamo ad amalgamare.

Dopo qualche minuto cominciamo a lavorare l’impasto con le mani fino ad ottenere un panetto.

L’impasto perfetto per creare il nostro pane che non gonfia la pancia è pronto.

Adesso non resta che continuare a leggere per realizzare una ricetta perfetta e gustarlo insieme a tutta la famiglia.

Trasferiamo il panetto su un tavolo da lavoro infarinato per dargli la forma di un rotolo.

In seguito con un coltello tagliamo il rotolo in quattro parti.

LEGGI ANCHE:  Uova: le infinite proprietà e 35 modi incredibili per poterle cucinare

Prendiamo uno dei pezzi ottenuti e stendiamolo con un mattarello fino a realizzare una forma rotonda. Ripetiamo le stesse operazioni fino ad esaurire l’impasto.

Dopodiché portiamo una padella su un fornello e oliamo per bene la superficie.
Trasferiamo dentro il nostro pane dalla forma di una piadina e facciamolo cuocere tre minuti su un lato e due minuti sul lato opposto.

Per servire a tavola la nostra piadina basta adagiarla su un piatto e aggiungere sopra qualche pomodoro e un uovo cotto al tegamino.

Buon appetito.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...