Il pane d’avena dimagrante: una ricetta veloce senza lievitazione

il pane davena dimagrante AdobeStock 435223463

Il pane d’avena dimagrante: una ricetta veloce senza lievitazione

Portare ogni giorno in tavola il pane fatto in casa è al giorno d’oggi un vero impegno, in quanto abbiamo tutti sempre mille cose da fare. Ma se vi ritagliate il tempo necessario, allora non potete non provare a fare questa ricetta che vi spiega come realizzare un pane bauletto d’avena dimagrante. Si tratta di un vero capolavoro di panetteria che piacerà a grandi e piccini, ma adatto in particolar modo a chi è sottoposto a regime alimentare dietetico. Procuratevi per prima cosa gli ingredienti riportati nell’elenco sottostante e poi seguite il procedimento per realizzarlo.

Il pane d'avena dimagrante: una ricetta veloce senza lievitazione

Il pane d’avena dimagrante: una ricetta veloce senza lievitazione

Ingredienti

  • 265 g di yogurt greco (10% di grassi)
  • 280 g di fiocchi d’avena
  • 50 g di noci tritate
  • 2 uova
  • 10 g di lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 6 g di sale

Procedimento

In una terrina di medie dimensioni mettete lo yogurt greco bianco, due uova, il sale. Poi mescolate il tutto con l’utilizzo di una spatola da cucina fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. A questo punto aggiungete anche i fiocchi d’avena, continuando a mescolare sempre con la spatola. Il risultato finale sarà quello di un impasto compatto al quale aggiungerete il lievito in polvere, le noci tritate. Proseguite e impastate il tutto per bene.

Una volta che avete amalgamato bene il tutto, prendete uno stampo da plumcake in silicone e mettete all’interno l’impasto appena preparato. Livellate il tutto utilizzando ancora una volta la spatola da cucina.

Adesso infornate il tutto alla temperatura di 170°C per circa 45 minuti. Terminata la cottura, estraete dal forno e lasciate raffreddare. Successivamente potete togliere dallo stampo in silicone il pane e portarlo in tavola per essere affettato. Per avere delle fette ben tagliate è necessario utilizzare un coltello seghettato lungo. Ora non vi resta che gustare con i vostri familiari questa bontà. Buon appetito!

LEGGI ANCHE:  Cheesecake alle mele: una ricetta semplice ma buonissima!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...