Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Il piatto del venerdì: gli spaghetti con crema di zucchine e tonno

Pubblicità

Il piatto del venerdì: gli spaghetti con crema di zucchine e tonno.

Il primo piatto che ti presentiamo oggi è un classico semplice e gustoso. Non contiene carne e quindi, se sei osservante della tradizione, è un piatto che va benissimo per il pranzo del venerdì. Ma naturalmente lo puoi preparare quando ti pare, magari anche da portar via al mare o in montagna.

 

Pubblicità

È indicatissimo per quando non hai molto tempo da dedicare ai fornelli. Dal punto di vista del sapore, l’elemento vincente di questo piatto è l’incontro-scontro tra il gusto aggressivo e salato del tonno e la dolcezza della zucchina.

Il piatto del venerdì: gli spaghetti con crema di zucchine e tonno

Gli ingredienti

Questi gli ingredienti necessari: 400 grammi di spaghetti; quattro zucchine; 400 grammi di tonno sott’olio; 10 pomodori secchi; uno spicchio di aglio; coriandolo per guarnire.

latte q.b.; olio extravergine di oliva q.b.; sale e pepe q.b.

La preparazione

Per la preparazione fai così

Pubblicità

Il primo passo è la crema di zucchina, che preparerai mentre cuociono gli spaghetti.

Prendi una padella grande e versaci un filo d’olio; grattugia le zucchine (che avrai ovviamente lavato e asciugato prima, e spuntato delle estremità) e versale nella padella: fai andare a fuoco medio, a padella coperta. Mescola ogni tanto per evitare che le zucchine si attacchino al fondo.

A metà cottura aggiusta di sale e pepe, dopodiché fai finire di cuocere avendo cura che le zucchine non si scuriscano. A fine cottura avrai una sorta di crema di uno scenografico color verde.

A questo punto passa le zucchine al mixer di cucina, aggiungendo due cucchiai di latte e un po’ di acqua di cottura. Fai andare fino a che non ottieni la giusta consistenza.

Metti in una padella un filo d’olio, l’aglio e il peperoncino (opzionale), Taglia a pezzetti i pomodori secchi, saltali in padella.

Adesso scola la pasta e passa in padella con i pomodori secchi, aggiungendo un po’ di acqua di cottura, sfuma e aggiungi la crema di zucchine. Se la crema alle zucchine fosse troppo densa.

Dopo che hai fatto saltare la pasta per qualche minuto, è il momento di aggiungere il tonno (scolato in precedenza). Amalgama bene e poi servi in tavola dopo aver guarnito con un filo d’olio a crudo e qualche fogliolina di coriandolo.

Buon appetito!


Potrebbe interessarti anche...