Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Il primo saporito e veloce: la pasta al pesto di salsicce e pistacchi

Pubblicità

Il primo saporito e sfizioso: la pasta al pesto di salsicce e pistacchi.

Il primo piatto che ti suggeriamo oggi è una deliziosa pasta condita con un pesto di pistacchi e salsiccia. L’accoppiata, come è facile immaginare, è di quelle che vincono sempre a mani basse e fa di questo primo un’esperienza davvero appetitosa.

 

Pubblicità

Si tratta di una variante molto golosa rispetto alla classica pasta con la salsiccia, veloce da preparare e anche abbastanza semplice nella realizzazione, anche perché gli ingredienti sono pochi.

Qui di seguito ti illustriamo gli ingredienti e la preparazione. Buon divertimento e buon appetito!

Il primo saporito e sfizioso: la pasta al pesto di salsicce e pistacchi

Gli ingredienti

Gli ingredienti che ti servono sono questi: 400 grammi di pasta; 150 grammi di pistacchi; qualche fogliolina di basilico; 400 g di pasta; qualche fogliolina di basilico; due cucchiai di parmigiano reggiano; tre salsicce: un cipollotto; vino bianco, latte, sale, pepe e olio extravergine di oliva: quanto basta.

La preparazione

Per prima cosa si mette a bollire l’acqua per la pasta e nel mentre l’acqua bolle si prepara il pesto: si sgusciano i pistacchi e li si mettono in una ciotola o bacinella con dell’acqua bollente, di modo che la pellicina venga via quasi da sola; una volta pelati, li si mette nel robot di cucina e li si macina con un filo d’olio;

Pubblicità

al mix vanno aggiunti le foglie di basilico, il parmigiano, sale e pepe quanto basta; fai andare ancora la macchina e aggiungi un altro po’ di olio, non troppo.

Quando il pesto è pronto, si prende una padella grande e ci si scalda un po’ d’olio: dopodiché si fa soffriggere il cipollotto tagliato a rondelle sottili; quando acquista una bella doratura, è il momento di calare le salsicce tagliate a pezzettini piccolissimi.

Fai andare smuovendo il tutto con un cucchiaio di legno e sfumando con del vino bianco verso la fine della cottura; quando la salsiccia è pronta occorre versare un po’ di latte e poi aggregare i pistacchi sgusciati; mescola bene per amalgamare tutti gli ingredienti;

adesso è il momento di tirare su la pasta (al dente, perché poi deve passare in padella) e di farla saltare nella padella di cui sopra.

Quando la pasta è mantecata come si deve, non resta che servire in tavola, magari con una spolverata di pistacchi interi o macinati.


Potrebbe interessarti anche...