Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Il segreto delle castagne in padella? Usate la carta forno!

È giunto il tempo delle castagne e con loro, è arrivato anche il momento di svelare il segreto per cucinarle in padella in modo perfetto. Esiste un trucco che vi farà renderà i marroni davvero sublimi: la carta forno! Curiose di scoprire come usarla? Allora non perdete altro tempo!Il segreto delle castagne

Il segreto delle castagne in padella, la carta forno!

Per realizzare delle castagne in padella usando la carta forno vi occorreranno:

  • castagne (oppure marroni ), 1 kg
  • carta forno
  • padella
  • coltello

Come prima cosa lavate le castagne sotto acqua corrente, trasferitele successivamente in una ciotola e copritele con dell’acqua fredda.

Lasciatele in ammollo per circa 1 ora. Se qualche castagna dovesse salire a galla eliminatela poiché dentro avrà sicuramente il verme.

Trascorso il tempo di ammollo, incidetele una ad una praticando un taglio con la punta di un coltello ben affilato sulla parte bombata. Questo passaggio è fondamentale per la riuscita della vostra ricetta, perché la castagna in cottura aumenta di volume e potrebbe scoppiare.

Una volta tagliate tutte le vostre castagne, sistematele in una padella capiente. Quindi, bagnate e strizzate leggermente un foglio di carta forno e posizionatelo sulle castagne.

Fate cuocere a fuoco medio per circa 25/30 minuti (dipende dalla grandezza delle castagne), avendo cura di girarle spesso e di bagnare la carta forno man mano che si asciuga.

Quindi, ricordate che le castagne dovranno essere sempre coperte con carta forno bagnata. Trascorsi i 30 minuti, saranno pronte. Dovranno risultare ben scure in superficie.

In ultimo, bagnate e strizzate un altro foglio di carta forno oppure un canovaccio. Quindi,  avvolgete subito tutte le vostre castagne e fate riposare per alcuni minuti. Questo trucchetto servirà a renderle molto più dolci, gustose e profumate.

Servitele in padella subito e ben calde. Accompagnatele con un buon vino rosso secco per scaldare il cuore di amici e familiari in queste serate d’autunno. 


Potrebbe interessarti anche...