Il vero segreto della felicità è stare alla larga dagli idioti

C’è poco da fare: non possiamo piacere a tutti quanti a questo mondo e soprattutto non tutti possono piacerci allo stesso modo.

 

Anzi, alcune persone proprio non le sopportiamo. Questione di chimica: con alcune persone l’intesa è immediata e si va subito d’accordo. Con altre ad essere immediata è l’antipatia: basta uno sguardo e sappiamo immediatamente che con quell’individuo non ci sarà storia, né ora né mai.

 

Come capirete, la cosa non è molto importante se con quella persona non saremo costretti ad avere rapporti, a parte l’occasionale buongiorno e buonasera, ma può diventare un bel problema se l’antipatico o l’antipatica di turno siamo costretti a frequentarli tutti i giorni, magari per lavoro.

In quest’ultimo caso, l’unica è far buon viso a cattiva sorte. Ci si arma di una bella faccia di bronzo e si esce la mattina ben decisi a non farsi guastare la giornata da quella insopportabile persona.

Se però non siamo costretti a frequentarli, gli idioti e i molesti, allora è meglio starne alla larga il più possibile. Per una semplice questione di igiene mentale, oseremmo dire. La vita già è corta ed è anche una sola, perché farcela rovinare dagli imbecilli?

 

Badate, non è questione di sentirsi superiori agli altri: è che avere intorno gente che non ci piace può essere davvero deleterio per la nostra tranquillità di spirito.

E allora la regola non può essere che una: cercare di stare il più possibile alla larga dagli idioti e in generale dalle persone che potremmo definire “tossiche”.

Se, in particolare, quella data persona è propensa a sparlare degli altri, state sicuri che alla prima occasione lo farà anche ai vostri danni, quindi segnatela mentalmente come da evitare a tutti costi.

LEGGI ANCHE:  Maschera fai da te per viso, capelli e corpo: scegliete la vostra preferita!

 

Lì per lì magari non saprete come fare, ma come si sa la necessità aguzza l’ingegno, sicché alla lunga la cosa non dovrebbe essere un problema.

Può essere, anzi, che diventiate particolarmente abili nel gioco del nascondino: d’altronde, è questione di sopravvivenza…

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...