Imma Tataranni: la seconda stagione si farà? La risposta di Vanessa Scalera

Nella serata di lunedì 27 ottobre è andata in onda su RAI 1 la sesta ed ultima puntata di “Imma Tataranni – Sostituto procuratore”.

La prima stagione della fiction con protagonista “la versione femminile del Commissario Montalbano”, ha chiuso i battenti con 5.224 milioni di spettatori e circa il 20,64% di share; quindi è lecito pensare che ci sarà una seconda stagione. Se lo augurano in molti.

Fanno ben sperare alcune dichiarazioni dell’attrice Vanessa Scalera, che ha prestato il suo volto ad Imma. Intervistata dal sito Fanpage.it, Vanessa ha affermato che effettivamete “si parla” di una nuova stagione. In effetti l’autrice dei romanzi sulla Tataranni, Mariolina Venezia, ne ha appena pubblicato un altro.

“Non so quando si farà, se si farà, però (la seconda stagione, ndr) è nell’aria – ha proseguito l’interprete -. A noi divertirebbe molto continuare per il secondo anno. Mi sono trovata benissimo con Francesco Amato, il regista che mi ha scelto, ma anche con tutti i colleghi. Ho avuto accanto attori straordinari”.

Vanessa Scalera, 42 anni e alle spalle una lunga gavetta, ha affermato che non si aspettava “un successo così”. “Siamo felicissimi perché ci tenevamo tanto a questo prodotto”.

“Lo abbiamo amato. Come vivevo l’attesa dei dati di ascolto? In realtà non ero in ansia. Il lunedì mattina facevo colazione e pensavo ad altro. Non ci ho mai capito nulla degli ascolti. Il lunedì successivo alla prima puntata, quando mi hanno riferito i dati, ho detto candidamente: ‘Ma è buono?‘. Ho iniziato a capirne soltanto ora, dopo i numeri che abbiamo fatto”, ha spiegato ridendo.

In un’intervista rilasciata qualche giorno fa all’Agi, Scalera ha osservato che “Uno dei fattori del successo, si deve probabilmente al fatto che la mia Imma incarna una tipologia femminile finalmente diversa da quella proposta  tradizionalmente nelle fiction. E’ tosta, a volte anche feroce, e si prende la responsabilità di poter essere anche sciatta, di fregarsene di come appare, la sua è una femminilità stropicciata.”

LEGGI ANCHE:  L'Amica Geniale: stasera su RAI 1 inizia la seconda stagione della storia di Lila e Lenù

Il riscontro altamente positivo di “Imma Tataranni” è stato commentato anche dalla direttrice di RAI Fiction, Eleonora Andreatta.

Quest’ultima ha sottolineato quanto la “sezione” RAI dedicata alle fiction punti “sulla qualità, sull’uso del miglior talento, nella scrittura, nella regia e nella selezione del cast”.

Si è visto già nella scelta della stessa Vanessa Scalera, “un’attrice di altissimo profilo che ancora il grande pubblico non conosceva e che ha interpretato il suo ruolo con originale ironica versatilità”.

Andreatta ha anche sottolineato “la ricca varietà dei personaggi della fiction” e come essa abbia esaltato “ancor più lo sfondo ambientale di Matera e della Basilicata”. Non dimentichiamo a questo proposito che Matera, con i suoi storici e suggestivi “sassi”, è Capitale europea della Cultura 2019.

Pare infine che la fiction abbia catturato l’interesse di una fascia di spettatori di una certa cultura.

Eleonora Andreatta fa sapere infatti che il prodotto è stato gradito dal “31% dei laureati”.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...