Impazza la dieta dell’ananas contro cellulite e grasso: ecco come funziona!

Impazza la dieta dell’ananas: disintossicante, idratante e drenante, un vero toccasana per il corpo e la pelle! Ma funziona davvero?

L’ananas è un frutto esotico che contiene molta acqua, in grado di saziare con pochissime calorie, ricco di vitamine, proteine e potassio! Ma non è un brucia grassi, né un miracoloso dimagrante!

Per essere efficace e salutare questo regime alimentare (suddiviso in due tipologia della durata di 3 o 4 giorni) deve essere seguito massimo una volta al mese. Curiose ? Iniziamo!

Impazza la dieta

Impazza la dieta dell’ananas: quella dei 3 giorni.

Prima giornata

A colazione optate per un bicchiere di succo d’ananas, una tazza di tè e uno yogurt bianco magro.
A pranzo invece preparatevi un’insalata di tonno e ananas e qualche fetta di pane integrale.
Per cena, consumate un minestrone con un po’ d’orzo.

Seconda giornata

Un bicchiere di succo d’ananas e qualche fetta di pane integrale per iniziare la giornata.
Per pranzo, una porzione di ananas a fette e un piatto di 50 g di riso con verdure.
A cena invece, un gustoso piatto di pesce, verdure e ananas!

Terza giornata

Per questa colazione gustate un vasetto di yogurt bianco con un po’ di fiocchi d’avena e fette di ananas.
A pranzo un bel piatto di rucola, bresaola e un bicchiere di succo d’ananas e a cena, un minestrone con riso, ananas a fette e una ricottina magra.

Impazza la dieta dell’ananas: quella dei 4 giorni.

Prima e terza giornata

Per colazione optate per un frutto, quello che preferite, una tazza di tè e un bicchiere di succo d’ananas.
A pranzo, una ricottina da 50 g, due fette di ananas e qualche fetta di pane integrale.
Come snack pomeridiano potete consumare una mela e un bicchiere di succo d’ananas.
Per cena, una porzione di 50 g di riso con un cucchiaino d’olio d’oliva, una tisana purificante con un cucchiaino di miele e due fette di ananas.

Seconda e quarta giornata

In queste due giornate, a colazione consumate una fette di pane integrale con una marmellata a scelta, uno yogurt bianco magro da 125 g e un bicchiere di succo d’ananas.
A pranzo optate per uno yogurt magro sempre da 125 g, un piatto di 50 g di riso con un goccio d’olio d’oliva e una fetta di ananas.
Per l’ultimo pasto, la cena, consumate due fette d’ananas e un minestrone di verdura con un goccio d’olio e 40 g di orzo.

Per una pausa a metà mattinata, consumate un frutto che preferite. Mentre per uno snack a metà pomeriggio, una mela e un bicchiere di succo d’ananas.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!