In Francia producono carburante e birra Dal riciclo delle baguette. Ecco come

in francia si producono birra riciclo baguette

La nostra società In questi periodi sta affrontando una grande di crisi economica, e si cercano sempre nuove soluzioni che ci consentono di risparmiare. Quante volte hai provato ad ottimizzare i tuoi consumi?

Un fattore molto rilevante al giorno d”oggi riguarda soprattutto gli sprechi alimentari. I francesi a tal proposito, hanno trovato una soluzione intelligente ed innovativa. Oggi in Francia è possibile utilizzare tutto il pane invenduto per produrre birra e carburanti.

Ovviamente parliamo di quantitativi di pane immensi. Hai idea di quanto pane sprechiamo ogni giorno senza neanche rendercene conto?

in francia si producono birra riciclo baguette

L’importanza di riciclare il pane

Riciclare il pane è un’idea utile e molto intelligente. Secondo alcune aziende tutti i prodotti cerealicoli rappresentano oggi circa un quarto dei rifiuti alimentari. Non ci accorgiamo di quanto pane sprechiamo ogni giorno sulle nostre tavole.

A questa iniziativa rivoluzionaria stanno aderendo sempre più panetterie, molte delle quali hanno acquistato “Le Crumbler”, un apparecchio molto costoso che permette di trasformare 100 chili di pane in un’ora. Vuoi scoprire di cosa si tratta?

Parliamo di una trasformazione che avviene anche in poco tempo e che permette di ottenere dei risultato incredibili.

A cosa serve riciclare il pane? Come può essere riutilizzato?

In Francia Sono state ideate tantissime soluzioni di recupero per il pane invenduto o avanzato. In particolare, nella città di Mulhouse è stato installato in piazza un grande contenitore per la raccolta del pane. Qui puoi facilmente depositare il pane, che poi viene inviato ad un’azienda locale.

A questo punto, si procede con la trasformazione in metano, facendo diventare il pane elettricità verde.

Si tratta di una trasformazione davvero incredibile che lascia tutti senza parole. Grazie ad alcuni cicli di lavorazione specifici è possibile tramutare il pane in quella che definiscono gli esperti “polvere magica”. In molti utilizzano tale sostanza di recupero in maniera funzionale ed utile.

LEGGI ANCHE:  3 Cose importanti che succedono al tuo corpo se smetti di mangiare pane.

Riutilizzare il pane per produrre la birra

L’idea rivoluzionaria di riciclare il pane si è pian piano diffusa anche in altri paesi, tra cui l’Italia. Qui oggi è possibile utilizzare il pane invenduto per produrre birra.

Ad iniziare questa pratica è stato l’imprenditore Thomas Lachaniette che in collaborazione con le boulangerie locali ha dato vita a questo progetto.

Grazie alle trasformazioni del pane è stato possibile arrivare alla produzione di ottime birre artigianali chiamate “Les Galopaintes”. La parola stessa combina i termini Pain (pane) con galopin (parola antica che indica un birbante o un monello).

Come abbiamo già anticipato, non solo in Francia, ma anche in Italia esistono progetti di questo tipo.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...