Influenza leggera: come combattere i primi sintomi naturalmente

Ai primi sintomi di un’influenza leggera, o per una cura preventiva, ricorrete con fiducia a questo rimedio naturale, efficace e rapido, per un sollievo quasi immediato!

Contiene ben 4 ingredienti portentosi: zenzero, miele, limone e curcuma, tutte sostanze con proprietà particolarmente benefiche per il nostro organismo. Scegliete preferibilmente il miele di eucalipto o timo, entrambi ottimi sedativi, espettoranti e antibatterici.

Ricordate che, una volta realizzato, dovrete assumerlo con costanza per consentirgli di fare effetto nel tempo e di svolgere le sue funzioni protettive delle mucose e rinforzanti del sistema immunitario.

Questo preparato è un’alternativa valida ed efficace ai farmaci di sintesi chimica, ma non li sostituisce! Se non notate miglioramenti, rivolgetevi sempre al vostro medico curante!

Curiose di imparare a realizzare questo potente rimedio? Iniziamo!

Influenza leggera: come combattere i primi sintomi naturalmente

Influenza leggera: ingredienti e preparazione del rimedio naturale

Per preparare l’antinfluenzale naturale, procuratevi:

  • curcuma in polvere, q.b.
  • miele di timo o eucalipto, 160 g
  • limone, 1
  • zenzero, 40 g

Sbucciate la radice di zenzero con un pelapatate e tagliatela a fettine. Lavate, poi, il limone biologico e tagliatelo a fette, conservando la buccia.

Fate sciogliere il miele a bagnomaria e cominciate a preparare il vasetto, ben sterilizzato, da riempire con l’antinfluenzale naturale.

Mettete sul fondo uno strato di miele e appoggiate delle fettine di zenzero; coprite con un altro stato di miele.

A questo punto, spolverizzate con la curcuma in polvere, e proseguite così fino a riempire tutto il contenitore.

Premete bene con il dorso di un cucchiaio da minestra, e versate ancora altro miele per colmare ogni spazio libero. Lasciate affiorare le bolle d’aria in superficie, e procedete con la chiusura del vasetto.

Ora riponetelo in frigo e conservatelo al fresco per 4 giorni: questo è il tempo necessario perché inizi ad essere efficace e possa svolgere le sue funzioni in maniera ottimale.

LEGGI ANCHE:  9 errori di primo soccorso spiegati da un professionista che potrebbero rivelarsi fatali

Dal quinto giorno in poi, prelevate un cucchiaino di preparato e scioglietelo in acqua bollente, al mattino e alla sera: otterrete così una potente tisana che vi metterà al riparo dai malanni di stagione!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...