Insalata di riso settembrina: velocissima da preparare e ricca di gusto!

insalata di riso settembrina il AdobeStock 23952597

Insalata di riso settembrina: il piatto unico giusto per l’autunno

Insalata di riso settembrina: il piatto unico giusto per l’autunno. Quella che ci accingiamo a presentarti non è una ricetta sveltissima, tutt’altro, ma di sicuro è di soddisfazione.

Insalata di riso settembrina

Si tratta di un’intrigante e appetitosa insalata di riso dai sapori squisitamente autunnali.

Insalata di riso settembrina: velocissima da preparare e ricca di gusto!

Ma vediamo la ricetta, al solito distinta tra ingredienti e preparazione.

Gli ingredienti

Per quattro persone ci vogliono: 200 grammi di polpa di zucca; due cipolle rosse; olio extravergine quanto basta; un etto di olive nere denocciolate; due patate medie; quanto basta di pepe nero; 3 cucchiai di funghi porcini sottolio; 100 grammi di peperoni rossi e gialli al naturale; 250 grammi riso tipo parboiled; quanto basta di rosmarino; quanto basta di sale; un etto di scamorza affumicata; un etto di speck.

La preparazione

Ventiquattr’ore prima

Si cuociono le verdure, si sbucciano le cipolle e si fanno a spicchi; poi si lava il radicchio, si asciuga e si taglia pure quello: in quattro parti, per il lungo. Quindi si sbucciano le patate e si fanno a cubetti. Poi si fa a dadini anche la zucca.

Patate e polpa di zucca vanno adagiate sul fondo di una teglia rivestita con carta da forno bagnata e strizzata. Si bagnano con un filo d’olio e poi si aggiungono sale, pepe e qualche ago di rosmarino, dopodiché si mette a cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per una mezzora.

A parte si cuociono pure le cipolle, in una bistecchiera molto calda, un cinque o sei minuti per parte. A mano a mano che sono pronte, si passano in una boule.

LEGGI ANCHE:  Ciambella salata patate pomodorini e olive: ricetta veloce!

Sulla bistecchiera si fa andare anche il radicchio, tre o quattro minuti per parte. Poi si fa a listarelle e si aggiunge alle cipolle. Quindi si aggregano anche lo speck, pure questo a listarelle, il rosmarino rimasto, tritato, e le olive.

Dopodiché si condisce con due cucchiai di olio, sale e pepe. Si mescola per bene, si copre la boule con della pellicola e poi conserva nel frigo.

Una ventina di minuti prima di servire

Si cuoce il riso come al solito, in abbondante acqua salata. Poi si scola al dente e si passa sotto un getto d’acqua corrente, si sgocciola, poi si stende sopra un panno ad asciugare e si lascia freddare.

Frattanto avrai levato la boule con le verdure dal frigo. A questo punto tagli la scamorza a cubettini e la aggiungi alle verdure, dopodiché aggiungi pure il riso.

Adesso non resta che versare un giro d’olio e servire in tavola.

Buon appetito!

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...