Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Inserite 1 cucchiaio di acqua ossigenata sulle piante, il risultato vi stupirà!

Pubblicità

Inserite 1 cucchiaio di acqua ossigenata sulle vostre piante, in giardino, in terrazzo o sul balcone. Poco importa, il risultato vi lascerà a bocca aperta! Perché? Scopriamolo insieme! Curiose? Iniziamo!

La potenza dell’acqua ossigenata: inseritene 1 cucchiaio e vedrete…

Pubblicità

L’acqua ossigenata è in verità perossido di idrogeno, una composizione chimica formata da due atomi di ossigeno e i due atomi di idrogeno. Ha proprietà ossidanti, disinfettanti e sbiancanti per natura. Comunemente utilizzata in caso di piccole ferite o escoriazioni in realtà rappresenta un rimedio efficace in molti campi, anche non prettamente medici. Infatti è un composto assai efficace, facile da trovare, estremamente economico e con l’aceto e il bicarbonato, è spesso presente nelle nostre case.

Utile per sbiancare i denti, per l’igiene del cavo orale, per disinfettare le superfici, per schiarire i capelli e le unghie ingiallite, per eliminare le macchie dai vestiti e, udite udite, inaspettatamente per il GIARDINAGGIO! Se la impiegherete per il giardinaggio, migliorerete decisamente la salute delle vostre piante! Volete sapere cosa potete ottenere, inserendola nella routine della vostra cura del verde domestico?

Inserite 1 cucchiaio

Eccovi accontentate:

  • contro le infestazioni degli INSETTI: se siete ecologiche e non amate i prodotti chimici, spruzzate un po’ di acqua ossigenata sulle foglie per allontanare gli insetti nocivi;
  • per prevenire o eliminare le INFEZIONI vaporizzatela sugli arbusti;
  • per curare le piante MALATE con radici marce, dovute a terricci troppo compatti, utilizzare una soluzione con 2 parti di acqua e 1 di perossido di idrogeno e versatela direttamente sui rizomi;
  • per la vegetazione colpita da MUFFE E FUNGHI, inserite non solo 1 cucchiaio di acqua ossigenata, ma ben 10 in un flacone spray contente un litro d’acqua, quindi spruzzate la soluzione ogni giorno per eliminarne o prevenirne la formazione;
  • usate le stesse dosi riportate al punto precedente anche per creare una miscela in cui immergere i SEMI. Lasciateli in ammollo per qualche minuto, sciacquateli e piantateli: cresceranno in un batter d’occhio!

Che aspettate allora? Munitevi di spruzzino e avrete un giardino da far invidia agli inglesi!

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...