La crostata amalfitana: la ricetta originale della divina costa D’Amalfi

la crostata amalfitana crostata amalfitana 1

La crostata amalfitana: la ricetta originale della divina costa D’Amalfi

Una ricetta di un dolce goloso decisamente da non perdere è quella della crostata amalfitana.

Resistere a questo dolce sarà impossibile e, ovviamente, il bis sarà assicurato.

La preparazione non nasconde insidie basterà solo preparare una buona crema e la pasta frolla.

Quasi dimenticavo: occorrono le amarene in barattolo!

Ma vediamo subito come fare.

La crostata amalfitana: la ricetta originale della divina costa D'Amalfi

Crostata amalfitana: ingredienti utili per la pasta frolla.

Cominciamo con il preparare la pasta frolla. Gli ingredienti sono:

  • 3 uova + 1 tuorlo d’uovo
  • 1 scorza grattugiata d’arancia
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 200 gr di zucchero
  • 1 bicchiere di liquore strega
  • 250 gr di burro
  • 450 gr di farina

Bisogna prendere una planetaria e versare dentro la farina e lo zucchero. Aggiungiamo anche la scorza grattugiata dell’arancia per poi azionare l’elettrodomestico. Mentre la planetaria è in funzione andiamo ad integrare le uova insieme al tuorlo, il liquore e il burro.

Per ultimo aggiungiamo il lievito in polvere e lasciamo lavorare per qualche minuto. Dopodiché trasferiamo l’impasto su un tavolo da lavoro infarinato e impastiamo fino ad ottenere un panetto.

Successivamente avvolgiamo il risultato in una pellicola alimentare e lasciamo per 12 ore il panetto in frigo.

Il giorno dopo prendiamo una tortiera dal diametro di 28 centimetri per imburrarla e infarinarla.

Dopodiché stendiamo il panetto, su un piano infarinato, con un mattarello. Adagiamo la pasta sulla tortiera ed eliminiamo l’eccesso per utilizzarlo più avanti.

Adesso occupiamoci della crema.

La crema.

Bisogna usare i seguenti ingredienti:

  • 100 gr di farina
  • 4 uova
  • 500 ml di latte
  • 180 gr di zucchero

Apriamo in una ciotola capiente le uova per poi aggiungere la farina e lo zucchero. Dopodiché mescoliamo gli ingredienti con uno sbattitore manuale. Nel composto andiamo ad aggiungere il latte fatto precedentemente riscaldare e facciamo cuocere tutto, mescolando in modo energico, su una fiamma dolce.

LEGGI ANCHE:  Focaccette con farina integrale pronte in 5 minuti: WOW!

Successivamente lasciamo raffreddare a temperatura ambiente e dopo recuperiamo la nostra tortiera.

Trasferiamo i 500 millilitri di crema realizzata sulla pasta frolla per poi livellarla con una spatola. Dopodiché prendiamo la frolla messa in precedenza da parte e, con una rotella tagliapasta, creiamo le striscioline classiche di una crostata.

Adagiamole sulla crema e dopo inseriamo le amarene in barattolo negli spazi lasciati liberi dalla frolla.

la crostata amalfitana a b c

Portiamo il dolce in un forno statico e lasciamo cuocere per 45 minuti a 180 gradi.

Quando la crostata amalfitana sarà pronta lasciamola raffreddare a temperatura ambiente. Versiamo sopra lo zucchero a velo prima di servirla a tavola.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...