La crostata di zucchine light: la ricetta facile, insolita e veloce

la crostata di zucchine la AdobeStock 147549542

La crostata di zucchine: la ricetta facile, insolita e veloce

La crostata di zucchine: la ricetta facile, insolita e veloce. La ricetta di oggi è una gustosa crostata salata: semplice da preparare, rapida e a base di zucchine. Insomma, siamo di fronte a una torta rustica saporita e accattivante, che si può apparecchiare in tavola o come secondo piatto o come contorno.

la crostata di zucchine la AdobeStock 147549542

La si può preparare anche il giorno prima, il che può tornare utile e gradito d’estate, quando molti commensali forse preferiscono delle pietanze fredde a quelle calde, che fanno sudare e appesantiscono.

Ma veniamo alla ricetta, al solito distinta tra ingredienti e preparazione.

Gli ingredienti

Sono questi: un rotolo di pasta brisée già pronta; 250 grammi di zucchine; 10 fiori di zucca, 50 grammi di pecorino grattugiato; un etto di parmigiano reggiano grattugiato; due uova; 150 grammi di ricotta light; quanto basta di basilico; quanto basta di sale e pepe.

La preparazione

La prima cosa è prendere uno stampo per crostate da circa 25 centimetri di diametro e foderarlo con la pasta brisée già pronta. La pasta in eccesso sui bordi va rifilata con un coltello.

Quindi ci si dedica alle zucchine e i fiori di zucca, che vanno accuratamente lavati e puliti. Dopodiché si tagliano a rondelle le zucchine, si regolano di sale e si lasciano riposare sopra uno scolapasta per una decina di minuti, cosicché perdano la loro acqua di vegetazione. Ora sminuzziamo i fiori di zucca e procediamo.

Passiamo nuovamente alle zucchine, quindi si strizzano e si condiscono con un ciuffetto di basilico sminuzzato, il parmigiano grattugiato, una macinata di pepe, le due uova sbattute assieme alla ricotta, i fiori di zucca sminuzzati e infine col pecorino grattugiato.

LEGGI ANCHE:  Torte salate, mon amour: i segreti per una resa perfetta!

Si impasta tutto per bene e poi si versa nella tortiera già foderata con la pasta brisée. Si decora con semi di papavero, dopodiché non resta che mettere in forno statico a 180 gradi per un’oretta.

Quando la nostra crostata/torta salata alle zucchine è cotta, la si può decorare con degli spettacolari fiori di zucca e spolverare con del pepe nero macinato al momento e delle scaglie di pecorino (possibilmente di fossa).

Buon divertimento e buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...