La Delizia al limone in versione torta: prova questa meraviglia!

delizia al limone in versione AdobeStock 45887150 1

La Delizia al limone in versione torta: prova questa meraviglia!

Il “modello” di questa torta si chiama “Note di limone” ed è di una famosa casa dolciaria nazionale. Ma noi la facciamo in casa, vuoi mettere.

La Delizia al limone in versione torta: prova questa meraviglia!

La Delizia al limone in versione torta: prova questa meraviglia!

Gli ingredienti

Per la torta: 180 gr di zucchero; 5 uova grandi; 200 grammi di burro; sale q.b.; 60 millilitri di latte; 60 millilitri di limoncello; 250 grammi di farina; 40 grammi di fecola di patate; una bustina di lievito in polvere per dolci.

Per la crema: 80 grammi di zucchero; un uovo; 70 grammi di burro; il succo e la scorza grattugiata di 2 limoni bio; 50 grammi di farina; 250 millilitri di latte; sale q.b.

Per la guarnizione: 350 ml di panna fresca, 50 grammi di zucchero a velo, q.b. di essenza al limone; la scorza di un limone grattugiato, un cucchiaio di limoncello.

La preparazione

Per la crema

In un pentolino si mettono a scaldare latte e burro, mentre in una boule si sbattono insieme con una frusta l’uovo e lo zucchero.

Quindi si uniscono il succo e la scorza di limone, la farina setacciata e il sale e si va avanti a girare. Quando il latte comincia a bollire si versa il tutto nel pentolino di cui sopra, mescolando subito. La fiamma va spenta quando il composto acquista una consistenza cremosa il giusto (densa ma non troppo).

Adesso si fa freddare e quando è fredda si versa sopra la pasta frolla, avendo cura di lasciare almeno un centimetro di spazio rispetto all’orlo esterno della tortiera.

LEGGI ANCHE:  Torta 7 vasetti alle mele: senza bilancia e niente burro. Ricetta veloce!

Per la guarnizione 

Montare a neve ferma la panna e lo zucchero a velo, mentre le fruste sono in azione aggiungere l’essenza a limone e qualche cucchiaino di scorza di limone grattugiato e il cucchiaio di limoncello.

Per la torta

Si prende un mixer elettrico e con quello si sbattono le uova uova e lo zucchero, fino a ottenere un composto arioso, leggero, di colore chiaro e spumoso. Quindi si aggiungono il burro, il sale, il latte e il limoncello. Si mescola per qualche secondo e poi si aggiungono la farina, la fecola e il lievito, dopo averli setacciati.

Il composto che si ottiene lo si versa metà in una teglia tonda di cm 24 di diametro, imburrata e infarinata, poi si aggiunge la crema ed infine l’altra metà dell’impasto. La crema e l’impasto non si mischiano, tranquilli.

A questo punto non rimane che mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per un trentacinque minuti.

Una volta sfornata lasciare che raffreddi completamente e ricoprire di panna e scorzetta di limone grattugiato.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...