La frolla di mandorle senza glutine: prova con noi la ricetta

la frolla di mandorle senza pasta frolla di mandorle

La frolla di mandorle senza glutine: prova con noi la ricetta

La frolla di mandorle senza glutine: prova con noi la ricetta. Se tu o un tuo famigliare soffrite di celiachia, la ricetta che ti proponiamo qui di seguito ti potrà essere utile in caso tu non voglia rinunciare a cimentarti in preparazioni dolci e golose.

la frolla di mandorle senza pasta frolla di mandorle

Come saprai, la (pasta) frolla è una delle preparazioni di base di casa in (quasi) tutte le cucine: Si tratta di un impasto dolce che si può adoperare per preparare torte, dolci, biscotti e molti tipi di pasticcini da cuocere al forno.

Di solito quando è cotta rimane abbastanza friabile, dato che generalmente non contiene la chiara d’uovo.

Quella che ti suggeriamo qui appresso è una ottima frolla di mandorle, ed è a prova di celiaco.

Eccone la ricetta, come di consueto distinta in ingredienti e preparazione.

Gli ingredienti

Sono questi: 120 grammi di burro; 190 grammi di zucchero di canna (o anche semolato, al gusto); un uovo: 120 grammi di mandorle macinate finemente; 170 grammi di farina di riso; 60 grammi di fecola di patate; 30 grammi di maizena (amido di mais); qualche goccia di essenza alla vaniglia; mezzo cucchiaino di sale.

La preparazione

Usare burro e uova a temperatura ambiente.

Uova e burro vanno adoperati a temperatura ambiente. In prima battuta si lavora il burro assieme allo zucchero: per circa due minuti con una frusta elettrica.

Quindi si aggiungono l’estratto alla vaniglia e l’uovo e si prosegue a lavorare di frusta. Dopodiché si prende un’altra boule e ci si amalgamano le polveri (farina, fecola, amido, mandorle e sale).

LEGGI ANCHE:  Dolcetti alle mandorle con Marmellata GLUTEN-FREE. Ricetta veloce!

Poi si aggiunge pure lo zucchero e si lavora la massa con una frusta a mano.

Infine si sigilla il tutto con della pellicola trasparente e si fa riposare per una mezzora, passata la quale la nostra frolla è pronta all’uso.

Come vedi, si tratta di una ricetta che più semplice e intuitiva non si può, ma col vantaggio di adattarsi con bontà alla tua speciale dieta priva di glutine.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...