La giardiniera di verdure in agrodolce fatta in casa, semplice e veloce!

Giardiniera di verdure in agrodolce fatta in casa, semplice e veloce!

Avete comprato troppe verdure e non sapete in che modo conservarle? Potete preparare una semplicissima e super veloce giardiniera di verdure, perfetta per poter essere conservata per circa un anno.

Ingredienti per preparare una giardiniera di verdure

Vi serviranno:

  • 3 kg di verdure di stagione miste da suddividere in:
  • 3 carote
  • 3 zucchine
  • 2 sedani e 2 finocchi
  • 2 peperoni rossi e due peperoni gialli
  • 1 cavolfiore
  • Qualche cipollina.

In oltre avrete bisogno anche di:

  • 1 litro di vino bianco
  • 1 litro di aceto
  • 200 grammi di sale
  • 200 grammi di zucchero bianco da tavola
  • 200 ml di olio extravergine di oliva.

Come cucinare la giardiniera di verdure: preparare le verdure

Lavare sotto l’acqua corrente tutte le verdure e con un coltello iniziare a mondarle tutte. Prendere le zucchine e le carote, eliminare le estremità e poi tagliarle a pezzetti. Passare alla pulizia del cavolfiore e romperlo a pezzi grossolani con le mani, passare successivamente ad affettare la verdura con un coltello.

Pulire i peperoni, eliminare i filamenti bianchi presenti al loro interno e poi tagliateli a cubetti. Mondare anche i finocchi e le cipolline.

Dividere le verdure

Dividere le verdure dalle più dure, che richiedono una cottura lenta, come le carote, i sedani, il cavolfiore e i finocchi, da quelle che richiedono una cottura più veloce, come le zucchine, i peperoni e le cipolline.

Cottura delle verdure

Versare all’interno di una pentola capiente il vino bianco e aggiungere l’aceto, il sale, lo zucchero bianco da tavola e l’olio extravergine di oliva.

Mescolare il composto con un cucchiaio e portarlo a bollore sul fuoco. Quando il liquido inizierà a bollire, tuffare le verdure a cottura lenta e lasciare cuocere con il coperchio, per circa due ore. Quando queste saranno pronte, aggiungere le verdure a cottura veloce, mescolare e fare cuocere ancora con il cerchio fare cuocere per  tre minuti.

LEGGI ANCHE:  le cipolle gratinate: il piatto veloce, semplice ma gustoso

Amalgamare ogni tanto.

Trasferire la giardiniera nei vasetti

Quando il composto sarà ancora fumante, versare la giardiniera nei vasetti di vetro già sterilizzati. Riempire i vostri contenitori con il liquido di cottura e pressare un pochino il contenuto. Avvitare il coperchio sopra i barattoli, capovolgerli sotto sopra e aspettare che si raffreddino.

Giardiniera di verdure in agrodolce

Buona preparazione a tutti!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...